Medjugorje: ‘Satana vuole distruggere il vostro pianeta’

Riflessione su Medjugorje
Riflessione su Medjugorje

Riflessione sui 10 segreti di Medjugorje

Le parole di Padre Livio Fanzaga su i segreti di Medjugorje

Leggiamo:

Cari amici, la scadenza del quarantesimo anniversario dei messaggi della Regina della pace ha accentuato la curiosità riguardo all’inizio della rivelazione dei segreti, le cui date sono note solo ai veggenti e a nessun altro.

Nulla a mia conoscenza è più segreto dei segreti di Medjugorje e sono sempre risultati vani i tentativi di sapere qualcosa di più di quello che la Madonna ha rivelato nei suoi messaggi o è stato affermato dai veggenti stessi che, come è noto, sono sei, di cui tre (Vicka, Ivan e Marija) hanno apparizioni quotidiane e tre (Ivanka, Mirjana e Jakov) hanno apparizioni una volta all’anno.

La serietà della comunicazione, in particolare in questo campo, esige che le fonti non vengano inquinate e non si mescolino rivelazioni diverse fra di loro.

Quanto ai segreti di Medjugorje non vi è altra fonte che i messaggi della Regina della pace e ciò che i veggenti hanno effettivamente comunicato nel loro dialogo con la Madonna.

Val la pena in questo campo tenere presente l’affermazione di San Giovanni Paolo II, secondo il quale “il soprannaturale sorprende”.

Cadremmo nel ridicolo se alcuni giorni prima della rivelazione dei segreti ci fosse la ressa dei mass media segretamente avvisati magari dietro compenso.

Detto questo è necessario meditare attentamente sugli ultimi messaggi della Regina della pace, dai quali non si può dedurre nulla quanto al tempo dei segreti.

La Madonna ha detto fin dal Luglio del 2019 che sarebbero incominciate le prove e nell’Aprile 2021 ci ha esortato alla costanza nella fede “in questo tempo di prova”.

Nei due anni della pandemia la Madonna ha sottolineato la gravita della situazione spirituale del mondo perché “Satana Regna”, “Vuole distruggere le vostre vite e il pianeta su cui vivete”, “Miete le anime per portarle con sé”, “Vuole, l’odio e viole la guerra”, “Vuole riempire i vostri cuori di paura”.

Riflessione su Medjugorje
Riflessione su Medjugorje (radiomaria.it)

La conclusione che ne ha tratto però è stato un nuovo vibrante appello alla conversione e al ritorno a Dio e, rivolgendosi a chi ha risposto alla chiamata, li ha esortati ad essere “testimoni della speranza”, “portatori della pace”, “amore del suo amore”, “riflesso del paradiso”, moltiplicando le espressioni più belle della carità cristiana.

LEGGI ANCHE: Don Ambrogio Villa, sacerdote esorcista: ‘Il diavolo mi ha detto che Medjugorje è il suo inferno sulla terra!’

Questo è dunque un “tempo di misericordia” come ci ha ricordato la Regina della pace, nel quale dobbiamo spenderci nell’apostolato per aiutarla a portare le anime a Gesù.

E’ il tempo della preghiera, della santità della vita, dei sacrifici per la conversione dei peccatori, della evangelizzazione infaticabile, in modo tale che le anime malate guariscano e quelle morte spiritualmente risorgano. (Fonte radiomaria.it)

Vostro Padre Livio

Il trionfo di Maria è veramente vicino?

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.
Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

 

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome