Medjugorje. Messaggio del 2 dicembre 2019. Recita la potente preghiera in attesa delle parole della Gospa

Nel corso della mattina da Medjugorje diffuse le parole del messaggio a Mirjana del 2 dicembre 2019

«Cari figli, mentre guardo voi che amate mio Figlio, la delizia colma il mio Cuore. Vi benedico con la benedizione materna. Con la materna benedizione benedico anche i vostri pastori: voi che dite le parole di mio Figlio, benedite con le sue mani e lo amate tanto da essere disposti a fare con gioia ogni sacrificio per lui. Voi seguite lui, che è stato il Primo Pastore, il Primo Missionario. 

Figli miei, apostoli del mio amore, vivere e lavorare per gli altri, per tutti coloro che amate per mezzo di mio Figlio, è la gioia e la consolazione della vita terrena. Se attraverso la preghiera, l’amore ed il sacrificio il Regno di Dio è nei vostri cuori, allora per voi la vita è lieta e serena. Tra coloro che amano mio Figlio e si amano reciprocamente per mezzo di lui, le parole non sono necessarie.

E’ sufficiente uno sguardo per udire le parole non pronunciate e i sentimenti non espressi. Laddove regna l’amore, il tempo non si conta più. Noi siamo con voi! Mio Figlio vi conosce e vi ama. L’amore è ciò che vi conduce a me e, mediante quest’amore, io verrò a voi e vi parlerò delle opere della salvezza. Desidero che tutti i miei figli abbiano fede e sentano il mio amore materno che li guida a Gesù. Perciò voi, figli miei, ovunque andiate rischiarate con l’amore e con la fede, come apostoli dell’amore. Vi ringrazio».

MEDJUGORJE.5AGOSTO2019.DIRETTA

Come attendere il messaggio della Gospa a Medjugorje del 2 del mese? Vi suggeriamo una preghiera, da recitare in queste ore, nell’attesa delle parole della Vergine alla veggente Mirjana Soldo, appuntamento atteso nella mattina del giorno di questo lunedì 2 dicembre 2019.

PUOI LEGGERE IL MESSAGGIO DEL 2 NOVEMBRE 2019!

Medjugorje. Ultimo messaggio a Mirjana del 2 novembre 2019: ‘Non giudicate nessuno, amate ognuno!’

Preghiera di affidamento al Sacro Cuore di Gesù

Gesù, sappiamo che Tu sei misericordioso e che hai offerto il Tuo Cuore per noi.
Esso è incoronato dalle spine e dai nostri peccati. Sappiamo che Tu ci supplichi costantemente affinché noi non ci perdiamo. Gesù, ricordaTi di noi quando siamo nel peccato. Per mezzo del Tuo Cuore fa’ che tutti gli uomini si amino. Sparisca l’odio tra gli uomini. Mostraci il Tuo amore.

Noi tutti Ti amiamo e desideriamo che Tu ci protegga col Tuo Cuore di Pastore e ci liberi da ogni peccato. Gesù, entra in ogni cuore! Bussa, bussa alla porta del nostro cuore. Sii paziente e non desistere mai. Noi siamo ancora chiusi perché non abbiamo capito il Tuo amore. Bussa continuamente. Fa’, o buon Gesù, che Ti apriamo i nostri cuori almeno nel momento in cui ci ricordiamo della Tua passione sofferta per noi. Amen.

PUOI LEGGERE ANCHE IL SERVIZIO DELLA PRIMA DOMENICA DI AVVENTO

Medjugorje: è vivo il tempo di Avvento. Maria, attesa di Gesù, con tutta l’umanità

RILEGGIAMO INSIEME LE ULTIME PAROLE DEL 25 NOVEMBRE ALLA VEGGENTE MARJIA

Ecco il testo del Messaggio dato dalla Regina della Pace 

Cari figli! Questo tempo sia per voi il tempo della preghiera. Senza Dio non avete la pace.

Perciò, figlioli, pregate per la pace nei vostri cuori e nelle vostre famiglie affinché Gesù possa nascere in voi e darvi il Suo amore e la Sua benedizione.

Il mondo è in guerra perché i cuori sono pieni di odio e di gelosia. Figlioli, l’inquietudine si vede negli occhi perché non avete permesso a Gesù di nascere nella vostra vita.

CercateLo, pregate e Lui si donerà a voi nel Bambino che è gioia e pace. Io sono con voi e prego con voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

rosario-

La Gospa ha parlato spesso negli anni dell’importanza del Santo Rosario.

Vogliamo proporvi queste parole di uno dei momenti dei primi tempi delle apparizioni

Bellissima testimonianza di Padre Slavko. 

Ieri erano in tre all’apparizione: Vicka, Marija e Ivan: hanno pregato Padre Nostro, Ave Maria, Gloria. Al secondo Padre Nostro si sono inginocchiati e l’apparizione è durata cinque minuti. Nel messaggio di ieri la Madonna ci invita alla lotta contro Satana con la preghiera. E ha detto: «Satana adesso sa che voi sapete che lui lavora. Pregate e sconfiggetelo con la preghiera, col Rosario in mano ». Da un mese, quasi in ogni messaggio, la Madonna ripete: «Attenzione a Satana!» e un teologo ha detto: «La più sicura strategia di Satana è quando la gente dice che non esiste e non lavora. Quando rimane nascosto può fare tutto». Ma la Madonna lo ha scoperto e allora si può dire che è arrabbiato e vuole lavorare ancora di più. Ma non c’è bisogno di avere paura di Satana.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome