Medjugorje, Messa Immacolata. Hoser: ‘I 7 dolori di Maria che salvano l’umanità’

Le parole dell’Omelia nella Messa a Međugorje, Festa dell’Immacolata – Sabato 8 Dicembre 2018 – Mons. Henryk Hoser

Medjugorje, Messa Immacolata. Hoser: ‘I 7 dolori di Maria che salvano l’umanità’

Benedetta la sua santa ed immacolata concezione! Il grande mistero di Maria può venire sintetizzato in 3 avvenimenti, in 3 verità immutabili ed essenziali: l’Immacolata Concezione, la maternità divina e l’Assunzione.
La beata Vergine Maria non sapeva fin dall’inizio di essere Immacolata – ha ricordato Mons. Hoser all’inizio della sua omelia –  glielo ha annunciato l’Arcangelo Gabriele con le parole ‘Ave Piena di Grazia, il Signore è con Te!
hoser3
Dio stesso – ha continuato il delegato di Papa Francesco nella cittadina della Gospa – rivela a Maria la Sua santità, la Sua elezione fra tutte le donne, e la sua missione redentrice: sarà la Madre di Dio, sarà la madre del Figlio di Dio Onnipotente.
Quale è il significato di questo titolo: ‘Immacolata Concezione’? Di questa espressione che Santa Bernadette aveva sentito dalle labbra di Maria a Lourdes (e non aveva capito), nell’anno 1854, 4 anni prima delle apparizioni di Lourdes Papa Pio IX aveva promulgato un dogma della fede cattolica che si riferisce a questo e che dice: ‘La Beatissima Vergine Maria fin dal primo istante del suo concepimento fu conservata per particolare grazia e privilegio di Dio onnipotente, in previsione dei meriti di Gesù Cristo, Salvatore del genere umano, immune da ogni macchia di peccato originale. Cioè significa che Dio ha scelto Maria prima della creazione del mondo perchè fosse santa e immacolata al suo cospetto nell’Amore, come dice San Paolo.

FILE MEDJUGORJE

Questo vuole anche dire che la Beata Vergine Maria era indenne non solo dal peccato originale, dalla concupiscenza, e dall’inclinazione al peccato che l’accompagnano, ma che era anche libera da ogni peccato personale.

Noi uomini comuni non abbiamo la conoscenza né la consapevolezza né l’esperienza di una vita senza peccato, noi uomini comuni anche quando siamo battezzati e cresimati all’inizio di ogni eucarestia confessiamo i nostri peccati, ci liberiamo dal peccato quando ci accostiamo al sacramento della misericordia divina, al sacramento della riconciliazione. Non è stata comunque facile, anzi, il suo è stato un cammino di fede ed un cammino di sofferenza, La spiritualità cristiana conosce la devozione dei 7 dolori della Madre del cielo, che si riferiscono ad eventi che sono presenti nei Vangeli per i quali la Madre di Gesù ha sofferto accompagnando il Figlio nella sua missione redentrice.
PER ASCOLTARE E VEDERE L’INTERA OMELIA DI MONS. HOSER, ECCO IL VIDEO INTEGRALE

.

.
Redazione Papaboys

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome