Medjugorje, il messaggio della Madonna del 2 Novembre 2018

Oggi il messaggio del giorno 2 del mese della Madonna a Medjugorje, per mezzo della veggente Mirjana.

“Cari figli, il mio Cuore materno soffre mentre guardo i miei figli che non amano la verità, che la nascondono; mentre guardo i miei figli che non pregano con i sentimenti e le opere. Sono addolorata mentre dico a mio Figlio che molti miei figli non hanno più fede, che non conoscono lui, mio Figlio. Perciò invito voi, apostoli del mio amore: voi cercate di guardare fino in fondo nei cuori degli uomini, e là sicuramente troverete un piccolo tesoro nascosto. Guardare in questo modo è misericordia del Padre Celeste. Cercare il bene perfino là dove c’è il male più grande, cercare di comprendervi gli uni gli altri e di non giudicare: questo è ciò che mio Figlio vuole da voi.

Ed io, come Madre, vi invito ad ascoltarlo. Figli miei, lo spirito è più potente della carne e, portato dall’amore e dalle opere, supera tutti gli ostacoli. Non dimenticate: mio Figlio vi ha amato e vi ama. Il suo amore è con voi ed in voi, quando siete una cosa sola con lui. Egli è la luce del mondo, e nessuno e nulla potrà fermarlo nella gloria finale.

Perciò, apostoli del mio amore, non dovete temere di testimoniare la verità! Testimoniatela con entusiasmo, con le opere, con amore, con il vostro sacrificio, ma soprattutto con umiltà. Testimoniate la verità a tutti coloro che non hanno conosciuto mio Figlio. Io vi sarò accanto, io vi incoraggerò. Testimoniate l’amore che non finisce mai, perché viene dal Padre Celeste che è eterno ed offre l’eternità a tutti i miei figli.

Lo Spirito di mio Figlio vi sarà accanto. Vi invito di nuovo, figli miei: pregate per i vostri pastori, pregate che l’amore di mio Figlio possa guidarli. Vi ringrazio!”.

La veggente Mirjana ha detto che la Madonna era molto triste.

PUOI RILEGGERE NEL FRATTEMPO IL MESSAGGIO DEL 2 OTTOBRE 2018

Nel messaggio di oggi la Gospa dice: ‘Al mondo servono Apostoli di Amore!’

 

 

Mirjana ha avuto le apparizioni quotidiane dal 24 giugno 1981 al 25 dicembre 1982, quando la Madonna le ha comunicato il decimo dei segreti che riguarderebbero il futuro dell’umanità. Durante l’ultima apparizione quotidiana la Madonna le ha promesso che le sarebbe apparsa per tutta la vita una volta all’anno, nel giorno del suo compleanno, il 18 marzo. È così dal 1983. Ma dal 2 agosto 1987 Mirjana vede la Madonna e prega con Lei per i non credenti ogni 2 del mese. E, dal 2 gennaio 1997, tale esperienza non è più esclusivamente privata: Mirjiana conosce l’ora in cui la Madonna viene, dalle 10 alle 11, e tale incontro di preghiera è aperto anche ai fedeli.




La Madonna ha cura delle persone che la cercano, che cercano l’incontro con suo Figlio. La Madonna ha tanta fantasia e delle volte le sue azioni sono veramente curiose, come il caso del sacerdote messicano

Un parroco messicano era stato inviato a Medjugorje, per raccogliere tutte le prove contrarie alle apparizioni.

Pensavano così di scoraggiare il flusso dei pellegrini messicani. Ma la Madonna, con finezza materna, si è presa a cuore il caso di questo sacerdote, al punto che P.Salvatore non poté raccogliere che prove su prove della presenza di Maria e della sua potente azione sui cuori.

Bastarono pochi giorni per cambiarlo completamente e anche oggi egli ripete: “Il mio sacerdozio è nato a Medjugorje”.

Di ritorno da Medjugorje stese un rapporto molto positivo sulle sue ricerche che stupì il suo vescovo. P.Salvatore si impegnò da quel momento a far vivere nella parrocchia i messaggi della Vergine.

Risultato: la sua chiesa è sempre piena ed è troppo piccola per tutta la gente che viene a pregare. Tornato a Medjugorje . quest’inverno, affidò la sua parrocchia a Maria davanti all’Immacolata di Tihaljina (P.Jozo ne distribuisce l’immagine ai pellegrini): “Ti voglio nella mia Chiesa -disse- ma tu sai che io non ho i mezzi.

E’ problema tuo!” Difatti qualche mese dopo, il primo maggio, una fedele riproduzione della statua arrivò nella sua parrocchia. Chi l’aveva mandata?

Una signora facoltosa aveva sentito la sua preghiera e senza dir nulla aveva procurato la statua. Assieme a molte altre benedizioni, nella parrocchia sono fiorite anche vocazioni sacerdotali.

Fonte: Eco di Maria Regina della Pace

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome