Home Medjugorje Medjugorje: 'dai messaggi della Gospa un chiaro richiamo alla protezione contro le...

Medjugorje: ‘dai messaggi della Gospa un chiaro richiamo alla protezione contro le diavolerie di questo mondo!’

Medjugorje: ‘dai messaggi della Gospa un chiaro richiamo alla protezione contro le diavolerie di questo mondo!’

Negli ultimi decenni c’è stata una crescente manifesta­zione di falsi profeti, i quali hanno affermato che Gesù Cri­sto non è Dio ed è inutile pregarlo. Qualcuno ha detto di es­sere il Messia. E Gesù aveva già predetto anche questo: “SORGERANNO INFATTI FALSI CRISTI E FALSI PROFETI E FARANNO GRANDI PORTENTI E MIRACOLI, COSÌ DA INDURRE IN ERRORE, SE POSSIBILE, ANCHE GLI ELETTI” (Mt 24,24). 

Mi ha molto colpito quando dice che qualche falso pro­feta indurrà in errore anche gli eletti. E cosa sarà mai questo falso profeta in grado di sostituirsi a Gesù? Il Signore ne par­lava chiaramente duemila anni fa. 

Ecco perché la catechesi della Madonna a Medjugorje è molto precisa e chiara sulla Persona di Gesù. In tutti questi anni ha parlato prevalentemente di suo Figlio Gesù, non per la consanguineità, ma perché Gesù è Dio. 

Proprio per essere più uniti e protetti da Gesù, la Madon­na ha ripetuto spesso di portare oggetti benedetti addosso. “Portate addosso oggetti benedetti e poneteli anche nel­le vostre case. E riprendete l’uso dell’acqua benedetta!” (14 aprile 1982). 

“Cari figli, oggi vi invito a collocare nelle vostre case numerosi oggetti sacri, e ogni persona porti addosso qual­che oggetto benedetto. Benedite tutti gli oggetti; così satana vi tenterà di meno, perché avrete la necessaria armatura contro satana!” (18 luglio 1985). 

Gli oggetti benedetti portati addosso sono una grande protezione contro gli assalti di satana. 

Vediamo come la Madonna da Medjugorje ci ha molto aiutato coi suoi richiami. Da li sono venuti incalcolabili frut­ti di santità, la Grazia dal Cielo è scesa abbondantissima, le preghiere a favore dell’umanità e della pace sono salite copiose, è sorta una mentalità nuova in questi tempi in cui re­gna la trasgressione e l’immoralità dilagante. 

Dio vuole ancora oggi convertire questo povero e corrot­to mondo in una nuova creazione, ma viene impedito per l’irrefrenabile operare dei demoni. Dio manda Maria Santis­sima a richiamare l’umanità e a ricordare il Vangelo di Gesù. 

L’insistenza con cui parla all’umanità attraverso i 6 veg­genti, è paragonabile all’amore che ha per ognuno di noi. Molto ci ama, così molto parla per richiamarci, ammonirci, esortarci. Come una vera Mamma che ama i suoi figli. 

Solo un grande amore per noi, può spiegare tutti i mes­saggi che ha dato e questa sua lunga presenza a Medjugorje, mostrando un grande interesse verso i propri figli, tutti noi. 

La pressante insistenza della Madonna è dovuta alla gra­vissima situazione in cui versa l’umanità, è dovuta alla sua amorevole Maternità e, come Madre, vede che sta avvenen­do nel mondo una tragedia spirituale come mai era avvenu­ta dai tempi della creazione e questa catastrofe morale por­terà inevitabilmente ad un disastro del mondo, a conflitti ato­mici. Chi non ama e rispetta se stesso, non potrà amare né rispettare gli altri. Unico pensiero è di distruggere i nemici. 

PUOI LEGGERE ANCHE: Medjugorje – Padre Slavko: «Sconfiggete Satana con il Rosario in mano»

C’è una corrente di mentalità che sta pervertendo e cor­rompendo milioni e milioni di esseri umani, che sta portan­do allo scoperto disegni di guerre un po’ ovunque per terro­rizzare intere Nazioni, e che intere popolazioni vivono nello scoraggiamento totale, perché sono minacciati dai terroristi. 

Si vedono oramai tantissime immagini di guerre e vio­lenze nei films in televisione, che l’idea di un possibile con­flitto atomico mondiale, lascia quasi indifferenti, come se fosse una cosa già sperimentata altre volte e non pericolosa. 

adorazione-eucaristica-Medjugorje

Dinanzi a imprevedibili scenari di guerra mondiale, è stupido e infantile quanto dicono taluni: la Madonna ha par­lato molto a Medjugorje. Ma non considerano che nonostante questo lungo richiamare tutti noi a cominciare proprio da questi che fanno illogiche osservazioni, non abbiamo ascol­tato la Madonna, né messo in pratica i suoi richiami. 

Se ci chiediamo il perché di questa lunga presenza della Madonna a Medjugorje, la risposta si trova nello sconvolgi­mento morale e negli avvenimenti immorali nel mondo, nel­la sete di potere che ispira guerre, violenze, depravazione e un decadimento morale mai avvenuto prima. Il sesso impaz­zito di questi anni ha ridotto centinaia di milioni di persone a vivere come animali istintivi, senza identità umana. 

L’uomo è convinto di essere lui dio e non accetta leggi morali da nessuno. Per l’uomo convincersi di essere diven­tato dio, vuol dire che ha smarrito il senso della vita e l’o­rientamento della sua presenza sulla terra. 

Quasi tutti gli esseri umani della terra rincorrono freneti­camente la ricchezza, o comunque, una vita improntata sul benessere eccessivo per soddisfare ogni vizio e peccato. 

Per questo, la Madonna in questi anni a Medjugorje ha invitato l’umanità ad accontentarsi dell’essenziale, senza scivolare nella ricerca asfissiante di possedere sempre di più, tutto quello che arriva nella mente.

La Madonna richiama ad una vita improntata sulla so­brietà, perché solo questo permette di dominare i sensi, di avere il dominio sulla volontà, di guidare le scelte della vita e di non essere condizionati dall’istinto. È necessario alla persona, e chi non riesce a dominarsi, vive senza i valori cri­stiani. Avviene uno sconvolgimento dei valori e quello che prima era peccato, diventa una conquista, tutto lecito. 

Ciò che mi sorprende attualmente, è la scarsa importan­za che viene data a questa grande decadenza morale, al rin­negamento di Gesù e al suo Vangelo da molti cristiani. La corruzione sempre più si espande, toccando addirittura an­che parte di quella società che era decoro nella corruzione. 

È una concezione della vita basata sul piacere da ottene­re ad ogni costo, sulla trasgressione di ogni legge. 

Non ci possono essere dati precisi per stabilire imo a che punto si è diffuso il degrado morale, quanta buona gente ha smarrito gli ideali cristiani sostituendoli con ideali immora­li. Non si può stabilire, non è una valutazione umana, ma l’u­manità corre verso il baratro della perdizione, ha smarrito il controllo di sé. 

Per questo, la Madonna viene da noi e ci insegna le Verità del Vangelo, ci ripete le parole di Gesù, ci spiega come vive­re il Vangelo. È mai possibile condannare la Madre dell’u­manità che viene ad aiutarci? 

La Regina della Pace è venuta per evangelizzare un mon­do senza Dio; per rievangelizzare -i cattolici, smarriti dietro una mentalità modernista e svuotata del soprannaturale. 

di Padre Giulio Maria Scozzaro

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,880FansLike
17,125FollowersFollow
9,612FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Logo-italia-sii

ITALIASII : SOSTEGNO IMMEDIATO a coloro che hanno necessità. Nasce una...

CORONAVIRUS: NASCE ITALIASII (SOSTEGNO IMMEDIATO ITALIANO) UN AGGREGATORE DI INFORMAZIONI SOLIDALI PER CHI E’ IN DIFFICOLTA’   È online da oggi, disponibile da pc e su...