Medjugorje. Clarissa si fece largo e chiese alla veggente di dire alla Madonna dov’era la sua preghiera.

Medjugorje. Clarissa si fece largo e chiese alla veggente di dire alla Madonna dov’era la sua preghiera.

Mi chiamo Vittoria ed ho 86 anni, Porto nel cuore 4 pellegrinaggi a Medjugorje fatti anni fa. Non dimentico le Messe all’aperto nei mesi estivi con momenti di grande raccoglimento spirituale, poi l’emozione nell’attesa di ascoltare i veggenti, le salite tra le pietre acuminate per raggiungere il Podbrdo (la collina della prima apparizione) o per arrivare alla Croce Blu.

Medjugorje

Una volta mio marito ed io portammo con noi la nostra nipotina Clarissa che a quel tempo era una bimbetta di circa 10 anni.

Mentre stavamo ascoltando la veggente Vicka che parlava ad una fitta folla di fedeli, Clarissa scappa sgattaiolando dal gruppo con il quale eravamo, arriva in prima fila e grida: ‘Vicka!!!Quando vedi la Madonna dille che ho messo i bigliettini delle preghiere sotto al sasso della Croce Blu!!!

Medjugorje

Eravamo abituati agli exploit della piccola Clarissa, ma quella volta restammo di stucco! Fortunatamente la veggente le fece un gran sorriso e le porse una caramella.

PUOI LEGGERE ANCHE

Medjugorje. La veggente Vicka: ‘La Madonna ha dei progetti importanti che Satana vuole impedire!’

Siamo tutti affezionati in famiglia a Medjugorje, dove avvengono miracoli e conversioni, un luogo di pace dove si percepisce la presenza di Maria. Abbiamo una statuina in casa che viene da lì dove ci ritroviamo a pregare. Che la Madre di Dio possa guidarci tutti in questo 2019.

Vi saluto e ringrazio, Vittoria

 

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni, con il cuore, senza interessi economici o politici, semplicemente perché il cuore ci chiama a farlo. E ci mettiamo passione, costanza, ed anche quel pizzico di professionalità che deve contraddistinguere i cristiani. Ecco perché siamo “missionari di parabole antiche e sempre nuove: chiamati ad esserci, ed a stare anche vicini ad ognuno di voi”.

Un numero sempre maggiore di persone legge Papaboys.org senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Soprattutto quando si parla di cristianesimo.

Purtroppo il tipo di informazione che cerchiamo di offrire richiede molto tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire tutti i giorni i costi quotidiani di Papaboys.org ed abbiamo deciso di chiedere proprio a te che leggi di essere per noi, proprio Provvidenza.

Puoi aiutarci a continuare questa missione sempre meglio e con maggiore spessore ed incisività? L’unica cosa che non possiamo garantirti è aumentare il cuore che ci mettiamo per fare questo lavoro, perché fino ad oggi ce lo abbiamo messo davvero tutto! Ma con un po’ di sostegno in più, possiamo essere davvero più incisivi, per te, e per tutti coloro che ci seguono (quasi 2.000.000 di lettori ogni mese!)

Inviaci il tuo contributo, quello che vuoi, e che puoi. E che Dio ti benedica!

Grazie
Daniele Venturi
Direttore Papaboys.org

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome