Medjugorje. Andrea, 16 anni, sulla collina delle apparizioni guarisce. ‘Colpito da due raggi di luce’

La storia di Andrea De Luca, miracolato a Medjugorje

Medjugorje
Medjugorje

LA STORIA

Andrea De Luca, di Castellammare di Stabia, era affetto dal morbo di Perthes, lamentava dolori terribili alle articolazioni a causa dello sfaldamento del femore e delle tante ripercussioni del morbo sulla spina dorsale.

LEGGI: Jeanne, il giorno del suo 20° compleanno viene guarita dalla Madonna

Il ragazzo, disperato, nel 2014 decide di partire per Medjugorje con la speranza di guarire. Andrea nonostante la sua giovane età, 16 anni, si affida totalmente alla fede.

Secondo quanto riportato dallo stesso Andrea ai microfoni di TG 5, mentre si trovava sotto la statua della Madonna è stato colpito da due raggi di luce e ha sentito una voce che gli sussurrava per tre volte: “adesso sei mio apostolo, cammina e porta luce”.

Al ritorno, il ragazzo non utilizzata più i diversi supporti per camminare e nemmeno la carrozzina ed era completamente guarito dal morbo di Perthes.

Il fatto non è mai stato spiegato dai medici e dagli ortopedici che avevano in cura il ragazzo, ma ora Andrea sta bene e conduce una vita normale.

Oggi sono passati cinque anni da quel viaggio che gli ha cambiato la vita e ora Andrea sta bene. I medici e gli ortopedici non riescono a capire come sia accaduto, ma il ragazzo ora può camminare come gli altri.

Redazione Papaboys

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome