Martedì 6 ottobre – Come vorrei poterti ospitare spesso

Martedì 6 ottobre - Come vorrei poterti ospitare spesso

Martedì 6 ottobre - Come vorrei poterti ospitare spessoIn quel tempo, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo accolse nella sua casa. Essa aveva una sorella, di nome Maria, la quale, sedutasi ai piedi di Gesù, ascoltava la sua parola; Marta invece era tutta presa dai molti servizi. Pertanto, fattasi avanti, disse: «Signore, non ti curi che mia sorella mi ha lasciata sola a servire? Dille dunque che mi aiuti». Ma Gesù le rispose: «Marta, Marta, tu ti preoccupi e ti agiti per molte cose, ma una sola è la cosa di cui c’è bisogno. Maria si è scelta la parte migliore, che non le sarà tolta». Luca 10,38-42. 

Come vorrei poterti ospitare spesso.
Mi piace prepararmi per te.
Amo preparare qualcosa da portarti.
È così bello fare qualcosa insieme a te.
Farlo nella stessa casa.
Tu che mi racconti tante cose belle e buone.
E io ti ascolto e preparo tutto quello che ti serve.
Vorrei non distrarmi mai.
Vorrei mettere nelle mani tutto quello che ho nel cuore e che ho imparato da te e con te.
Vorrei.
Ma a volte non riesco e soffro da morire.
Perché le mie mani, senza te, sono vuote.

Di Don Mauro Leonardi

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome