Martedì 20 Settembre – Guardo tua madre

Martedì 20 Settembre - Guardo tua madreIn quel tempo, andarono a trovare Gesù la madre e i fratelli, ma non potevano avvicinarlo a causa della folla. Gli fu annunziato: «Tua madre e i tuoi fratelli sono qui fuori e desiderano vederti». Ma egli rispose: « Mia madre e miei fratelli sono coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica ». Luca 8,19-21

Come può esserci più di una madre?
Come possono esserci tanti fratelli quanti quelli che ti ascoltano?
Come può esserci più di una donna ad essere l’unica donna?
Come possono esserci tanti amori quanti sono quelli che ti amano?
Come può l’amore essere più di uno?
Come può l’amore saper contare fino all’infinito?
Se è amore dovrebbe fermarsi a due.
Se è amore dovremmo essere solo io e te.

Non lo capirò mai.
Non ce la farò mai.

Come è possibile che non riesca a vederti, a raggiungerti?
Come è possibile che stai con altri che non sono io?
Come è possibile che chiami altri come chiami me, con la stessa parola con cui chiami me?

Non lo capirò mai.
Non ce la farò mai.
Mi farà soffrire sempre.

Guardo tua madre.
Cerco di imparare da lei.

Di Don Mauro Leonardi





Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome