MARIA TI PARLA. Leggi cosa vuole dirti oggi. 17 Ottobre 2018

MARIA TI PARLA. Ogni giorno un messaggio per te scelto tra quelli dati da Maria a Medjugorje, attraverso i sei veggenti. Parole della Madonna da meditare, da vivere, da condividere con gli altri. Accogliamo questi inviti nel profondo del nostro cuore con spirito di preghiera, cerchiamo nel Vangelo quei passi nei quali Gesù dice cose analoghe a quelle suggerite dalla Madonna. Ogni giorno ti proporremo un messaggio che parla al tuo cuore.

 

MARIA TI PARLA

 

«Il mio Cuore brucia d’amore per voi. La sola parola che

desidero dire al mondo è questa: conversione, conversione.

Fatelo sapere a tutti i miei figli. Chiedo soltanto conversione.

Nessuna pena, nessuna sofferenza mi è di troppo, pur di

salvarvi. Vi prego soltanto di convertirvi. Pregherò mio Figlio

Gesù di non punire il mondo, ma vi supplico: convertitevi. Voi

non potete immaginare ciò che accadrà, né ciò che Dio Padre

manderà sul mondo. Per questo vi ripeto: convertitevi.

Rinunciate a tutto. Fate penitenza. Ecco, qui c’è tutto ciò che

desidero dirvi: convertitevi. Portate il mio ringraziamento a tutti i

miei figli che hanno pregato e digiunato. Io presento tutto al mio

divin Figlio per ottenere che Lui mitighi la sua giustizia nei

confronti dell’umanità peccatrice».

25 aprile 1983

 

MARIA TI PARLA

PREGHIERA DI CONSACRAZIONE AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

 

O Cuore Immacolato di Maria, ardente di bontà, mostra il Tuo amore verso di noi. 

La fiamma del Tuo cuore, o Maria, scenda su tutti gli uomini.

Noi Ti amiamo tanto.

Imprimi nei nostri cuori il vero amore così da avere un continuo desiderio di Te.

 O Maria, umile e mite di cuore, ricordarti di noi quando siamo nel peccato.

Tu sai che tutti gli uomini peccano.

Donaci, per mezzo del Tuo Cuore Immacolato la salute spirituale.

Fa’ che sempre possiamo guardare alla bontà del Tuo Cuore materno e che ci

convertiamo per mezzo della fiamma del Tuo Cuore.

Amen.

Preghiera dettata dalla Madonna a Jelena Vasilj il 28 novembre 1983

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome