Lunedì 6 luglio – È tempo di vita

Lunedì 6 luglio - È tempo di vitaIn quel tempo, mentre Gesù parlava, giunse uno dei capi che gli si prostrò innanzi e gli disse: «Mia figlia è morta proprio ora; ma vieni, imponi la tua mano sopra di lei ed essa vivrà». Alzatosi, Gesù lo seguiva con i suoi discepoli. Ed ecco una donna, che soffriva d’emorragia da dodici anni, gli si accostò alle spalle e toccò il lembo del suo mantello. Pensava infatti: «Se riuscirò anche solo a toccare il suo mantello, sarò guarita». Gesù, voltatosi, la vide e disse: «Coraggio, figliola, la tua fede ti ha guarita». E in quell’istante la donna guarì. Arrivato poi Gesù nella casa del capo e veduti i flautisti e la gente in agitazione, disse: «Ritiratevi, perché la fanciulla non è morta, ma dorme». Quelli si misero a deriderlo. Ma dopo che fu cacciata via la gente egli entrò, le prese la mano e la fanciulla si alzò. E se ne sparse la fama in tutta quella regione. Matteo 9,18-26

Se ci sei tu, i capi si prostrano a terra.
Se ci sei tu, i potenti implorano.
Se ci sei tu, la morte è come sonno.
Se ci sei tu, le ferite si rimarginano, le malattie guariscono.
Di te mi basta che vieni.
Di te mi basta il mantello.
Di te mi basta la mano che stringe la mia.
E la salvezza arriva.
E la vita torna.

Andate via.
Non è tempo di pianto e di dolore e lutto.
È tempo di vita.
È tempo di gioia.

Con un solo gesto.
Con una sola parola.
Con la sola tua presenza.

I miracoli sono così.
Io che chiedo.
Tu che mi segui.
Io che ti sfioro.
Tu che ti volti.
La morte che arriva.
E tu la svegli.
I miracoli sono così.
Hanno la tua voce, le tue mani.
Sei tu il mio miracolo.

Di Don Mauro Leonardi

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome