L’ultimo saluto al piccolo ‘angioletto’ Julen. E’ morto subito nel momento in cui è caduto nel pozzo

L’ultimo saluto al piccolo ‘angioletto’ Julen. E’ morto subito nel momento in cui è caduto nel pozzo

Il corpicino del piccolo Julen, precipitato in un pozzo nei pressi di Malaga il 13 gennaio e ritrovato cadavere la notte scorsa, presenta un “trauma cranio-encefalico importante” e “molteplici traumi compatibili con la caduta”.

Julen

Sono i primi risultati dell’autopsia – riportati dal sito di El Mundo – che si è conclusa questo pomeriggio nell’Istituto di Medicina Legale di Malaga. Il bimbo è morto il giorno stesso della caduta, secondo fonti investigative.

PUOI LEGGERE ANCHE L’ANNUNCIO DEL RITROVAMENTO SENZA VITA DEL PICCOLO

Dopo 13 giorni è stato trovato Julian. Il piccolino era morto. Riposa in pace

 

julen-news.ultima.26.01.2019
A quanto riportato dalle stesse fonti, sul piccolo Julen sono cadute pietre e altri detriti che hanno causato il trauma cranico. Il corpo è stato ritrovato con le braccia in alto e il bimbo – ha riferito il delegato del governo in Andalusia Rodriguez Gomez de Celis – è precipitato “rapidamente in caduta libera” per 71 metri.

 

PUOI LEGGERE ANCHE L’ULTIMO AGGIORNAMENTO DI IERI 

Agonia senza fine! A pochi centimetri dal piccolo Julen. Il papà ha un malore ed è ricoverato!

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome