Lombardia: UCID, Mons. Rini è il nuovo consulente ecclesiastico

riniLOMBARDIA – BRESCIA – È monsignor Vincenzo Rini, presidente del Sir, il nuovo consulente ecclesiastico del Gruppo lombardo Unione cristiana imprenditori dirigenti (Ucid).

A riferirlo è un comunicato della diocesi di Cremona, informando che nella sessione dello scorso 4 luglio della Conferenza episcopale regionale, i vescovi lombardi, riuniti al Santuario di Montecastello di Tignale (Brescia), hanno proceduto alla nomina di mons. Rini, che succede così a monsignor Giovanni Giudici, vescovo di Pavia.

Mons. Rini è nato a Spinadesco nel 1945. Ordinato sacerdote nel 1968, laureato in teologia dogmatica a Milano e già parroco di Polengo, nel 1985 ha assunto la direzione del settimanale diocesano “La Vita Cattolica” e nel 2004 è stato insignito dell’onorificenza di cappellano di Sua Santità. Già presidente nazionale del Consis (Consorzio nazionale servizi informazioni settimanali) e della Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), dal 2006 è presidente del Sir.

Nell’ambito dell’Ucid ha ricoperto la carica di assistente della sezione cremonese. Dal 2010 ne è stato viceassistente regionale. L’Unione cristiana imprenditori dirigenti, associazione privata di fedeli regolata dalle norme del Codice di diritto canonico, dalle norme di legge e dal proprio statuto, dal 1947 accoglie imprenditori, dirigenti e professionisti cristiani che intendono impegnarsi a testimoniare con coerenza il messaggio evangelico e la Dottrina sociale della Chiesa. Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome