Lode a Maria 19 aprile 2019, Madonna dei morti d’Ornago

“O Santissima Madre di Dio, ascoltami. Sono cieco: dammi luce; sono ammalato: sanami; sono morto: vivificami.

Alla tua dolce visione i sofferenti sono rallegrati, al tuo tocco lievissimo gli ammalati sono risanati, al tuo profumo i morti rivivono; e tutti i beni divini sono donati per i tuoi meriti e ottenuti con le tue preghiere.


Guarda, o Signora, questo misero carico di peccati, circondato da molte miserie. Per mezzo tuo, o Vergine santissima, siano spezzati i miei legami, siano rimessi i miei debiti, siano rinnovate le mie opere vecchie, le mie rotture siano riparate, le mie cose perdute siano restaurate, le mie imperfezioni siano perfezionate.

La tua grazia diriga tutta la mia vita. La tua presenza illumini la mia intelligenza; la tua misericordia mi conduca alla vita eterna”.


Amen. Ave Maria!
(S. Ildefonso)

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome