Litanie Lauretane: 24 Ottobre – Sede della Sapienza, prega per noi

Litanie Lauretane: 24 Ottobre – Sede della Sapienza, prega per noi

Nell’Antico Testamento sede della sapienza è stato Salomone: La regina di Saba, sentita la fama di Salomone, venne a Gerusalemme per metterlo alla prova con enigmi. Arrivò con un corteo molto numeroso, con cammelli carichi di aromi, d’oro in quantità e di pietre preziose.

Sede della sapienza

 

Si presentò a Salomone e gli parlò di tutto quello che aveva nel suo cuore. Salomone le chiarì tutto quanto ella gli diceva; non ci fu parola tanto nascosta a Salomone che egli non potesse spiegarle. La regina di Saba, quando vide la sapienza di Salomone, la reggia che egli aveva costruito, i cibi della sua tavola, il modo ordinato di sedere dei suoi servi, il servizio dei suoi domestici e le loro vesti, i suoi coppieri e le loro vesti, gli olocausti che egli offriva nel tempio del Signore, rimase senza respiro. Quindi disse al re: «Era vero, dunque, quanto avevo sentito nel mio paese sul tuo conto e sulla tua sapienza (Cfr 2Cro 9,1-31).
Nel Nuovo Testamento sapienza e sede della sapienza è Cristo Signore.

La Vergine Maria è sede della sapienza secondo tre distinte modalità: perché Lei è perennemente adombrata dallo Spirito Santo. Perché Cristo Gesù, Sapienza Eterna del Padre, in Lei si è fatto carne. Infine perché Lei, più di ogni altra Creatura, è sempre a contatto con la Sapienza divina nel Cielo. Lei è come il ferro perennemente calato nel fuoco fino a divenire esso stesso fuoco. Questa è la condizione attuale della Madre di Dio, ricca di ogni sapienza. È bello contemplare così la Madre di Dio e Madre nostra. È gustoso rivolgersi a Lei nei momenti di insipienza, stoltezza, indicibile stupidità che affliggono la nostra mente e infangano il nostro cuore.

#michiedo
1. Quanto sono sapiente?
2. Nelle mie decisioni, nei miei discorsi, nelle mie parole, chi è la mia fonte di ispirazione?

#invocazione
Maria Vergine e Madre della sapienza aiutami ad essere uomo sapiente e intelligente nello Spirito Santo del Signore. Amen.

MadonnaLourdes_tmb

#lapreghieradeisanti

Inno a Maria
Salve, Maria, creatura la più preziosa delle creature;
salve, Maria, purissima colomba;
salve, Maria, torcia inestinguibile;
salve, perchè da Te nacque il Sole di giustizia.

Salve, Maria, dimora dell’immensità, che
racchiudesti nel Tuo seno il Dio immenso, il
Verbo unigenito, producendo senza aratro e senza
seme, la spiga incorruttibile.

Salve, Maria, Madre di Dio, acclamata dai
profeti, benedetta dai pastori quando con gli
Angeli cantarono il sublime inno a Betlemme:
“Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace in
terra agli uomini di buona volontà”.

Salve, Maria, Madre di Dio, gioia degli
Angeli, giubilo degli Arcangeli che Ti
glorificano in Cielo.

Salve, Maria, Madre di Dio, per la quale
rifulse e risplendette la gloria
della Risurrezione.

Di don Francesco Cristofaro – https://www.facebook.com/DonFrancescoEsserePrete

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome