Home News Res Publica et Societas L'Italia piange la giovane Yasmine, volontaria della Protezione Civile. Morta improvvisamente a...

L’Italia piange la giovane Yasmine, volontaria della Protezione Civile. Morta improvvisamente a 20 anni

Jesi: Addio a Yasmine, morta a soli 20 anni di età

“Ciao amore di papà, e da tutta la tua famiglia” è il dolce messaggio del papà sui social

JESI – Ci ha lasciati improvvisamente Yasmine Wahbi, figlia di Youssef ex presidente del Centro culturale islamico cittadino Al Huda. La notizia, ieri mattina, ha lasciato senza parole la comunità jesina dove la famiglia è molto conosciuta e ben integrata.

Addio a Yasmine Wahbi
Addio a Yasmine Wahbi

“La giovanissima Yasmine – sottolinea la giornalista Asmae Dachan – se ne è andata a 20 anni per un aneurisma cerebrale. Studentessa, volontaria della protezione civile di Jesi, molto attiva nel sociale, un sorriso dolce e tanta voglia di vivere. Sono vicina al dolore dell’amico Wahbi Youssef, padre di Yasmine e di tutta la famiglia e la comunità di Jesi per questa perdita immensa e inconsolabile. Possa Allah accogliere la sua giovane anima nell’alto del suo paradiso e consolare il dolore di chi la ama. Fa davvero male al cuore”.

(Fonte ilrestodelcarlino.it)

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,048FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Crisi di governo: ecco cosa accadrà oggi

Conte resiste anche al Senato: 156 sì e 140 no, sono...

Dopo aver ottenuto ieri il disco verde alla Camera con con 321 sì, il Presidente del Consiglio incassa la fiducia anche al Senato con...