Home News Sancta Sedes L'invito di Papa Francesco ai nuovi ambasciatori: 'Lavoriamo per un mondo più...

L’invito di Papa Francesco ai nuovi ambasciatori: ‘Lavoriamo per un mondo più solidale e fraterno!’

Ad alcuni ambasciatori che presentano le Lettere Credenziali, il Papa consegna l’auspicio a farsi, in questo tempo di sfide globali, costruttori di dialogo ea collaborare per combattere la cultura dello scarto e per poter realizzare alti ideali e obiettivi importanti per la comunità internazionale

Gabriella Ceraso – Città del Vaticano per Vaticannews.va

Dieci Paesi del mondo e i loro nuovi ambasciatori straordinari e plenipotenziari presso la Santa Sede sono accolti dal Papa per la presentazione delle Lettere Credenziali. Vengono da Giordania, Kazakhstan, Zambia, Mauritania, Uzbekistan, Madagascar, Estonia, Ruanda, Danimarca e India: uno spaccato del mondo in cui iniziano una nuova missione, in un periodo di “grande sfida per l’intera famiglia umana” .

Papa agli ambasciatori: lavorare per un mondo più giusto
Papa agli ambasciatori: lavorare per un mondo più giusto

Non dimentichiamo i poveri

Il quadro che traccia in breve Francesco, nel suo discorso, è quello di un pianeta in crisi che, già prima della pandemia di Covid 19, era caratterizzato da “urgenti necessità umanitarie, dovute a conflitti, violenza e terrorismo in diverse parti del mondo”. Le crisi economiche e i cambiamenti climatici stanno generando – ricorda il Papa – “fame e migrazioni di massa” e stanno aumentando “il rischio di disastri naturali, carestie e siccità”. A tutto questo poi la pandemia ha portato come effetto “l’aggravarsi delle disuguaglianze già presenti nelle nostre società; infatti, i poveri e i più vulnerabili dei nostri fratelli e sorelle rischiano di essere trascurati, esclusi e dimenticati”.

Servono dialogo e collaborazione

L’invito dunque, ancora una volta, è al sentirsi uniti, in quanto “sulla stessa barca”, chiamati a “remare insieme”, bisognosi di confortarci a vicenda:

Oggi, forse più che mai, il nostro mondo sempre più globalizzato richiede urgentemente un dialogo e una collaborazione sinceri e rispettosi, capaci di unirci nell’affrontare le gravi minacce che incombono sul nostro pianeta e ipotecano il futuro delle giovani generazioni.

Il messaggio che il Papa torna a sottolineare è quello contenuto nell’Enciclica Fratelli tutti, il desiderio cioè  che “riconoscendo la dignità di ogni persona umana, possiamo far rinascere tra tutti un’aspirazione mondiale alla fraternità”. Alla luce di quello che è l’impegno della Santa Sede nel mondo, a servizio del bene comune globale e in richiamo del rispetto degli aspetti etici che riguardano la vita dei popoli e delle nazioni.

Favorite la cultura dell’incontro

Alla luce di quello che è l’impegno della Santa Sede nel mondo, presenza che si pone a “servizio del bene comune globale richiamando l’attenzione sugli aspetti antropologici, etici e religiosi delle varie questioni che riguardano la vita delle persone, dei popoli e di intere nazioni”, il Papa esprime il suo auspicio per i nuovi rappresentanti diplomatici:

Auspico che la vostra attività diplomatica come rappresentanti delle vostre nazioni presso la Santa Sede favorisca la «cultura dell’incontro» (Fratelli tutti, 215), tanto necessaria per superare le differenze e le divisioni che così spesso ostacolano la realizzazione degli alti ideali e degli obiettivi proposti dalla comunità internazionale. Ognuno di noi è invitato, infatti, a operare quotidianamente per la costruzione di un mondo sempre più giusto, fraterno e unito.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,052FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Lourdes, la preghiera del Santo ROSARIO. Giovedì 21 gennaio 2021

Santo ROSARIO dalla Grotta delle Apparizioni di Lourdes. Giovedì 21 gennaio...

Recitiamo insieme, dalla Grotta di Lourdes, la preghiera del Santo ROSARIO. Giovedì 21 gennaio 2021, preghiamo insieme, con il cuore nel luogo mariano, e...