L’insolita sfida di Natale, tra Spelacchio (Roma) ed il Tecno albero (Milano). Quale è più bello secondo voi?

Leggo.it, sulla pagina facebook ha aperto il sondaggio

Quasi ogni anno, Roma e Milano, si trovano a competere per l’albero più bello.

Mentre Roma resta sempre tradizionalista, Milano vive, di anno in anno, un Natale sempre più futurista.

Nel 2019 la gara si gioca tra Spelacchio – anche se l’abete appena illuminato, non ha più niente a che fare con il vero spelacchio del 2017 – e l’ installazione luminosa – o tecno albero – di Milano.

Spelacchio, Roma

Spelacchio

Spelacchio quest’anno può competere bene: resta infatti il nomignolo ormai affettuoso, ma l’abete presenta rami rigogliosi e decorazioni come 80 mila luci a led e 1.000 addobbi natalizi.

L’albero è stato sponsorizzato da IGPDecaux ed i costi totali dell’allestimento sono a carico dello sponsor Netflix.

Tecno albero, Milano

Tecno albero

Il tecno albero di Milano si presenta come una magica installazione di maglia metallica e luci a led a basso consumo energetico, alto 37 metri.

È circondato da un anello verde di abeti veri che verranno ripiantati ed è anche interattivo.

All’interno infatti, possono entrare cento persone per volta per ammirare i giochi di luce.

Il cono di luce è sponsorizzato da Esselunga.

Non vi dimenticate di votare l’albero più bello secondo voi: Vota il Sondaggio

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome