Pubblicità
HomeNewsItaliae et EcclesiaL'incredibile storia di Ivan: studiava ingegneria ed era fidanzato ma il Signore...

L’incredibile storia di Ivan: studiava ingegneria ed era fidanzato ma il Signore lo ha chiamato. Oggi è sacerdote e missionario

La testimonianza di conversione di Invan Straface

Oggi è un sacerdote e missionario Pime…

La bellissima storia di Ivan Straface, sacerdote e missionario Pime di 31 anni, racconta: «Studiavo Ingegneria ed ero fidanzato.

Poi sono andato volontario in Guinea un mese da Padre Fumagalli e ho capito che quella è una gran bella vita: dedicare interamente se stessi agli altri».

La testimonianza di conversione di Invan Straface
La testimonianza di conversione di Invan Straface

«Fino ai 18 anni non ero religioso poi un amico mi portò a fare l’animatore in parrocchia e mi piacque l’ambiente. Frequentai anche un campo di lavoro estivo. Ero fidanzato, studiavo ingegneria fisica. Ho fatto una tesi su una sonda spaziale. Mai avrei pensato di diventare sacerdote. Alla fine però vedendo persone che spendono la loro esistenza per gli altri, senza palcoscenico, nella umiltà più completa: percorsi che fanno fiorire l’umanità.

E la loro mi è sembrata una vita bella. Ho capito che non mi sarebbe bastato fare il missionario laico. Ci ho pensato un anno. Poi ho capito che volevo proprio dedicare alla missione tutto me stesso».

(Fonte malpensa24.it)

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,023FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Gesù, io ti aspetto nel mio cuore! Preghiere per l’Avvento da recitare oggi, venerdì 4 dicembre 2020

Gesù io ti aspetto! (Una preghiera bellissima e poco conosciuta di...

Gesù io ti aspetto! Una preghiera di Giovanni XXIII Preghiere da recitare nel periodo d’Avvento o anche oggi Affrettati o Gesù, eccoti il mio cuore; l’anima...