Litanie Lauretane: 15 Ottobre – Madre del Salvatore, prega per noi

Litanie Lauretane: 15 Ottobre – Madre del Salvatore, prega per noi

Senza l’incarnazione di Gesù, Dio Padre non potrebbe essere nostro vero Salvatore. Dio ha bisogno di un potente Salvatore dell’uomo e questa persona non può non essere se non il suo Figlio Unigenito.

madre del salvatore

«Benedetto il Signore, Dio d’Israele, perché ha visitato e redento il suo popolo, e ha suscitato per noi un Salvatore potente nella casa di Davide, suo servo, come aveva detto per bocca dei suoi santi profeti d’un tempo: salvezza dai nostri nemici, e dalle mani di quanti ci odiano» (Lc 1,67-79).

Senza il sì della Vergine Maria, Cristo non si sarebbe potuto incarnare. Dio sarebbe rimasto senza Salvatore. Cristo, chiamato dal Padre a salvare l’umanità, non avrebbe potuto portare a compimento la sua missione e quindi non avrebbe potuto realizzare nella sua vita la volontà del Padre. Il sì di Maria permette che il Padre possa volere veramente, storicamente, realmente, sostanzialmente la salvezza dell’uomo e Cristo la possa portare a perfetto compimento. Ora alla salvezza nulla manca. Manca solo il sì dell’uomo, che deve essere unito al sì del Padre, al sì del Figlio, al sì dello Spirito Santo, al sì della Vergine Maria.

Possiamo dire che la Vergine Maria in qualche modo è il completamento storico della volontà salvifica, di redenzione.
Oggi è proprio questa verità che manca all’uomo. Si vuole la salvezza dell’uomo senza la partecipazione dell’uomo alla salvezza di se stesso e di tutti i suoi fratelli. Si vuole salvare l’uomo senza l’uomo per un puro atto dell’onnipotenza divina. Questa non è salvezza vera perché la salvezza è per redenzione, per riscatto, per somma giustizia, per espiazione del debito e della pena.

#michiedo
1. Sono consapevole che per la mia salvezza e la salvezza dei miei fratelli occorre il mio si che si faccia disponibile al progetto di Dio?

#invocazione
Vergine Maria, Madre del Salvatore, facci comprendere che tutto è nel mistero del tuo sì, del si di Gesù, del si del Padre e del si di ciascuno di noi. Amen.

giovanni paolo ii
#lapreghieradeisanti

“Salva l’umanità”
O Maria Immacolata,
a Te ricorriamo con affetto filiale:
illumina, guida,
salva l’umanità redenta da Cristo,
tuo Figlio e nostro Fratello!
Richiama i lontani,
converti i peccatori,
sostieni i sofferenti,
aiuta e conforta
chi già ti conosce e ti ama!
“Grandi cose di Te si cantano, o Maria,
perchè da Te è nato il Sole di giustizia,
Cristo, nostro Dio!

Giovanni Paolo II

Di don Francesco Cristofaro – https://www.facebook.com/DonFrancescoEsserePrete

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome