Home Trending Now Leggi e medita il Vangelo di Venerdì 18 Settembre 2020. Lettura e...

Leggi e medita il Vangelo di Venerdì 18 Settembre 2020. Lettura e Commento

Vangelo del giorno – Venerdì, 18 Settembre 2020

Lettura e commento al Vangelo di Venerdì 18 Settembre 2020 – Lc 8,1-3: “C’erano con lui i Dodici e alcune donne che li servivano con i loro beni.”

+ Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù se ne andava per città e villaggi, predicando e annunciando la buona notizia del regno di Dio.

C’erano con lui i Dodici e alcune donne che erano state guarite da spiriti cattivi e da infermità: Maria, chiamata Maddalena, dalla quale erano usciti sette demòni; Giovanna, moglie di Cuza, amministratore di Erode; Susanna e molte altre, che li servivano con i loro beni.

Parola del Signore

LEGGI ANCHE: Oggi la Chiesa ricorda il santo che volava. Ecco chi era

Vangelo di oggi, 18 Settembre 2020
Vangelo di oggi, 18 Settembre 2020 (nondisolopane.it)

Commento a cura di Paolo Curtaz

Tre versetti fuggiti ad ogni censura maschilista. Anche di quella clericale che, dopo i primi secoli, pensò bene di ribadire la superiorità maschile anche nella Chiesa.

Eppure il testo è doppiamente sconvolgente per le informazioni che Luca ci fornisce.

Dicendoci, anzitutto, che nel gruppo dei discepoli c’erano anche delle donne. E che donne! Maria proveniente da Magdala, una piccola cittadina sul lago conosciuta fino a Roma per il suo pregiato pesce di lago essiccato, comunità che gli scavi di questi ultimi cinque anni hanno riportato alla luce nella sua impressionante opulenza. Non una povera prostituta, allora, ma forse una commerciante benestante liberata dai suoi demoni interiori.

E Susanna, di cui non sappiamo molto, e Giovanna moglie del contabile di Erode!

Donne che, all’epoca di Gesù, non potevano in alcun modo dormire fuori casa e non potevano farsi vedere in pubblico se non accompagnate da un maschio.

E Luca ci dice che queste donne erano discepole, non perpetue, cioè coinvolte direttamente nell’annuncio. Che dire, abbiamo da imparare e da osare, vero?

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,853FansLike
19,521FollowersFollow
9,791FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Monsignor Giovanni D'Ercole si dimette

Monsignor Giovanni D’Ercole, vescovo di Ascoli, si dimette: ‘Entro in monastero...

Monsignor Giovanni D’Ercole: mi ritiro in un convento Al suo posto viene nominato Monsignor Domenico Pompili (Vescovo di Rieti) LE DIMISSIONI - Monsignor Giovanni D’Ercole, Vescovo di...