Pubblicità
HomeTrending NowLeggi e medita il Vangelo di Mercoledì 5 Agosto 2020. Lettura e...

Leggi e medita il Vangelo di Mercoledì 5 Agosto 2020. Lettura e Commento

Vangelo del giorno – Mercoledì, 4 Agosto 2020

Lettura e commento al Vangelo di Mercoledì 5 Agosto 2020 – Mt 15,21-28: “Donna, grande è la tua fede!”

+ Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, Gesù si ritirò verso la zona di Tiro e di Sidòne.

Ed ecco una donna Cananea, che veniva da quella regione, si mise a gridare: «Pietà di me, Signore, figlio di Davide! Mia figlia è molto tormentata da un demonio».

Ma egli non le rivolse neppure una parola.

Allora i suoi discepoli gli si avvicinarono e lo implorarono: «Esaudiscila, perché ci viene dietro gridando!».

Egli rispose: «Non sono stato mandato se non alle pecore perdute della casa d’Israele».

Ma quella si avvicinò e si prostrò dinanzi a lui, dicendo: «Signore, aiutami!».

Ed egli rispose: «Non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini».

«È vero, Signore, – disse la donna – eppure i cagnolini mangiano le briciole che cadono dalla tavola dei loro padroni».

Allora Gesù le replicò: «Donna, grande è la tua fede! Avvenga per te come desideri». E da quell’istante sua figlia fu guarita.

Parola del Signore

LEGGI ANCHE: Preghiera contro il terremoto a Sant’Emidio (Santo del giorno)

Vangelo di oggi 5 Agosto 2020
Vangelo di oggi 5 Agosto 2020 (Riforma.it -Istock)

Commento a cura di Paolo Curtaz

Gli apostoli non vogliono affatto interessarsi della donna che urla loro dietro, che fa la sceneggiata. Sono solo in imbarazzo, vogliono disfarsene al più presto come capita anche a noi, oggi, quando siamo assillati da qualche mendicante e lo liquidiamo con una monetina. Gesù no, non è così. Gli sta a cuore questa donna, se ne vuole occupare, non la vuole liquidare, né, tanto meno, esaudire confermandole la sua falsa idea di Dio. Ha un problema enorme questa povera donna: la sua amata figlia giace ammalata.

Allora scuote Dio, scuote i santi, gira tutti i guaritori di cui ha sentito parlare, anche quell’ebreo di passaggio nella sua città. Ma lei sta a cuore a Gesù che vuole farla diventare discepola. E per farlo ricorre ai mezzi forti: la ignora e la provoca.

La invita a riflettere: per quale misteriosissima ragione Gesù dovrebbe occuparsi di lei? Prima si deve occupare dei suoi figli, dei suoi discepoli. Quanto ci assomiglia questa donna che prega solo per ottenere un miracolo! Gesù è diretto e scortese ma lei non reagisce male, anzi. Ha ragione, il Signore, ma anche i cani si cibano delle briciole.

Bene, ora questa donna è pronta a diventare discepola. Che bello!

Fonte lachiesa.it

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,965FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Natuzza Evolo

Natuzza Evolo mi accarezzò e disse: ‘Tuo fratello è salvo, è...

Una delle più particolari storie su Mamma Natuzza Evolo Un racconto sulla mistica di Paravati che merita di essere letto fino alla fine... La testimonianza Pia...