Pubblicità
HomeNewsTerra Sancta et OriensLe suore Nazaretane celebrano la fondatrice e i 20 anni di presenza...

Le suore Nazaretane celebrano la fondatrice e i 20 anni di presenza in Terra Santa

Le suore Nazaretane celebrano la fondatrice e i 20 anni di presenza in Terra SantaNAZARETH – Le Suore della Sacra Famiglia di Nazareth, conosciute popolarmente come “Nazaretane”, hanno celebrato il 19 novembre, la festa liturgica della loro fondatrice, la Beata Franciska Siedliska e il “giubileo” di 20 anni di presenza e di servizio in Terra Santa.

La Messa di ricordo e di ringraziamento, organizzata da suor Speranza Grzebielec e dalla comunità, è stata celebrata presso il Vicariato patriarcale latino di Nazareth, dal vescovo mons. Giacinto-Boulos Marcuzzo, vicario patriarcale, e concelebrata da diversi sacerdoti della regione. Vi hanno partecipato le Suore CSFN di Nazareth e Haifa, e, naturalmente, i rappresentanti di quasi tutte le comunità religiose di Nazareth, un certo numero di famiglie che mantengono un rapporto di lavoro o di amicizia con le Suore di Nazareth, tra cui anche tutti i dipendenti del Centro Pastorale Patriarcale. Una presenza speciale è stata soprattutto quella della Superiore generale della CSFN, Madre Jana Zawieja con l’Economa generale, Sr. Daniela Tupaj e la Superiore Provinciale di Varsavia, suor Amata Nowaszewska.

Dopo la Messa, le Nazaretane hanno offerto un’accoglienza fraterna e distribuito un opuscolo molto interessante sulla fondatrice della Congregazione, sulle due comunità in Terra Santa, e anche sui loro «undici martiri di Nowogródek».

La Superiore Generale e il suo Consiglio erano lì per la visita canonica di entrambe le comunità che essi hanno in Terra Santa: la comunità Verbo incarnato che si trova presso il Vicariato patriarcale latino di Nazareth (4 religiosi) e la comunità di Nostra Signora del Monte Carmelo, presso la Scuola delle Suore di Nazareth a Haifa (5 religiosi). All’evento hanno anche ricordato il 20° anniversario della loro presenza e attività in Terra Santa. Era il 20 agosto 1994, infatti, quando le prime tre suore, Sr. Rita Sperka, Sr. Rosa Pujsza e Sr. Wieslawa Malesa, sono arrivate a Nazareth. Per questo piccolo evento il Bollettino interno della Congregazione, «Via Nazareth», pubblicato in polacco e in inglese, ha emesso un interessante numero speciale.

La Superiore Generale, sempre accompagnata dalle sue consigliere, ha anche fatto visita ufficiale a Sua Beatitudine il Patriarca mons. Fouad Twal a Gerusalemme e ha potuto visitare i Luoghi Santi.

[wzslider autoplay=”true”]

A cura di Redazione Papaboys fonte: Patriarcato Latino di Gerusalemme

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,928FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

papafra.udienza.ok_.16.06.2021

Papa Francesco: la salvezza di Gesù è totale, non siamo mai...

Nell’ultima catechesi dedicata alla preghiera, Papa Francesco all'udienza generale nel Cortile di San Damaso esorta ad avere il coraggio e la speranza di sentire...