Pubblicità
HomeNewsCaritas et VeritasLe 7 brevi e potenti suppliche a Sant'Espedito per ottenere una grazia...

Le 7 brevi e potenti suppliche a Sant’Espedito per ottenere una grazia particolare. Viene invocato per le cause disperate

Preghiera per avere una grazia da Sant’Espedito

Invoca oggi il santo tanto amato per ottenere un favore speciale…

Ecco il testo:

Glorioso San Espedito, che Dio, nella sua Misericordia, ha incaricato di soccorrerci nelle più grandi necessità, noi ricorriamo a Te in questa necessità urgente affinché, per tua Intercessione, liberi da ogni ostacolo temporale e spirituale, possiamo servire Dio nella pace e nella tranquillità. Amen.

1 Padre nostro… 1 Ave Maria… 1 Gloria al Padre…

San Espedito, onorato dalla riconoscenza da chi Ti ha invocato per l’ultima sua ora e per cause urgenti, noi Ti preghiamo d’ottenerci dal Sacro Cuore di Gesù e per l’Intercessione di Maria Santissima, Addolorata – (in questo giorno – o per un altro giorno in particolare) – la Grazia di… (esprimere la propria richiesta), che noi sollecitiamo sempre, però sempre se è Volontà del Signore. Amen.

1 Padre nostro… 1 Ave Maria… 1 Gloria al Padre…

O Signore, che ascolti favorevolmente quelli che Ti pregano con umiltà, fervore e fiducia, concedici, Te ne scongiuriamo, per l’intercessione del Santo Martire Espedito, la Grazia urgente che chiediamo.

Volgi pure uno sguardo di tenerezza verso i peccatori, prossimi a comparire al tuo giusto Giudizio, fa’ che la gioventù cristiana si slanci, con gioia, all’osservanza dei tuoi Comandamenti e dei Precetti della Chiesa.

Dio Onnipotente ed Eterno, che sei la consolazione degli afflitti ed il sostegno dei tribolati, ascolta il grido della nostra miseria e, per l’intercessione e i meriti di San Espedito, concedici di risentire gli effetti prodigiosi della tua Misericordia.
Per il Signore nostro, Gesù Cristo. Amen.

1 Padre nostro… 1 Ave Maria… 1 Gloria al Padre…

Preghiera per avere una grazia da Sant'Espedito
Preghiera per avere una grazia da Sant’Espedito

O mio Santo Espedito, Intercessore delle cause giuste ed urgenti, soccorrimi in questo momento di afflizione e disperazione.

Intercedi per me presso il nostro Signore, Gesù Cristo.

Tu che sei il Santo degli afflitti, Tu che sei un Santo Guerriero, Tu che sei il Santo dei disperati, Tu che sei il Santo delle cause urgenti, proteggimi, aiutami, dammi forza, coraggio e serenità.

Ascolta la mia richiesta… (Fare la richiesta).

Aiutami a superare questo momento difficile, proteggimi da tutti coloro che potrebbero danneggiarmi.

Proteggi la mia famiglia, ascolta la mia richiesta urgente.

Fa’ sì che mi venga ridonata la pace e la tranquillità; Te ne sarò grato, immensamente, fino alla fine della mia vita e farò conoscere il tuo Nome a tutti quelli che hanno Fede nella Misericordia del Signore.

1 Padre nostro… 1 Ave Maria… 1 Gloria al Padre…

O San Espedito, glorioso Martire della Chiesa Cattolica, che, nel dispensare le Misericordie Divine, fosti prescelto a porgere pronti ed efficaci aiuti nei bisogni più gravi, volgi uno sguardo su di me, che vengo ad implorare il tuo soccorso, con la fiducia di essere esaudito.

Interponi, o grande Santo, la tua mediazione presso il Trono di Dio e di Maria Santissima, ed ottienimi gli aiuti necessari per conseguire la mia Salvezza Eterna e la Grazia speciale… (Fare la richiesta), se è Volontà di Dio, per il mio bene, concedermela.

Mi riconosco indegno dei suoi favori per le molte offese che ho arrecato alla sua Divina Maestà, ma, ora, sono pentito, le detesto con tutto il cuore, e tutto spero dalla sua Misericordia, per l’intercessione di Maria Santissima e con il tuo Patrocinio.

Quale attestato della mia riconoscenza per la Grazia che imploro, Ti prometto, o mio amabilissimo Protettore, di… (si esprima, in base alle proprie intenzioni e possibilità, la promessa di impegnarsi a compiere un’opera buona verso il Prossimo).

1 Padre nostro… 1 Ave Maria… 1 Gloria al Padre…

LEGGI ANCHE: Don Davide Banzato: ‘Diventare sacerdoti, è un dono. Mi sono fatto sacerdote per salvarmi’

San Espedito, prega che nell’ora della mia (o nostra) morte, il nostro Divino Redentore ripeta per noi quelle poche e consolanti parole pronunciate sulla Croce e provenienti dal suo Divino Spirito (Cfr. Lc. 23,46), tutta Misericordia per i poveri peccatori pentiti:
“Oggi sarai con me in Paradiso!” (Lc. 23,43).

1 Padre nostro… 1 Ave Maria… 1 Gloria al Padre…

O nostro Dio, sii infinitamente ringraziato, perché, per i meriti di Gesù Cristo e per l’Intercessione del Martire San Espedito, Ti sei degnato di accogliere le nostre umili preghiere e di accordarci la Grazia implorata.

Sii mille volte benedetto, o Santo Martire!

Ti prego, continua a sostenere la causa della nostra salvezza; vieni, ogni giorno, in nostro aiuto, dacci la forza di combattere i nemici, allontana dal nostro cuore la benché minima offesa a Dio, accendici del suo Santo Amore e, nell’ora della nostra morte, accompagnaci all’Eterna Felicità. Amen.

1 Padre nostro… 1 Ave Maria… 1 Gloria al Padre…

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,025FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

San Giona, profeta

Il Santo di oggi, 21 Settembre: San Giona, il profeta mangiato...

21 Settembre. San Giona, profeta: vita e preghiera Giona è un personaggio dell'Antico Testamento, profeta ebreo, il quinto dei dodici profeti minori. È il protagonista...