Lasciare tutto…

seguimi.tnRIFLESSIONE SUL VANGELO DI QUESTO SABATO – “Seguimi…”. Seguire il Signore Gesù cosa cambia per me, in questo momento? …O forse anch’io mi sento giusto e non peccatore, e non ammalato? Quale segno c’è nella mia vita per cui io possa dire: lo sto seguendo?

Ma sopratutto: cosa sto lasciando indietro, nella scelta per Lui? Forse ho scelto Lui, ma tutto quanto resta attaccato a me, con me. Levi ha lasciato…materialmente, certo. Io?
Cosa lascio dei miei attaccamenti?
Cosa sto lasciando dei miei possedimenti?
Cosa sto relativizzando di ciò che possiedo?

Lasciando tutto…
Che cosa mi resta attaccato addosso che mi impedisce ancora di essere pienamente al seguito di Gesù?
Lasciare tutto…
Cosa significa per me?
Gesù non mi chiede di lasciare i miei impegni, le mie attività, le persone e i miei affetti…ma mi chiede: cosa lasci in queste realtà di te stesso?
Lascio tutto per Lui, o lascio tutto di me in queste cose della vita?

La risposta la trovo in quel banchetto dove Levi sta con Gesù.
Io mi trovo a banchettare con Gesù o sopratutto con gli amici miei?

Don Luciano Sanvito

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome