La vita di Eros, 19 anni, spezzata sulla strada. Il sorpasso ed il terribile incidente

L’auto si ribalta, Eros muore a 19 anni: «Schianto durante un sorpasso». Illesi i due amici

Un tragico incidente stradale ha tolto la vita di un ragazzo di appena 19 anni, Eros Amoruso: è successo martedì sera intorno alle 20.30, quando l’auto guidata da Eros, una Lancia Y, ha sbandato, è andata in testacoda e si è ribaltata dopo essersi scontrata con una Smart Forfour, guidata da due suoi amici.

Lo schianto è avvenuto sulla via Emilia, a Castelfranco Emilia (Modena).

Una serata tra amici si è conclusa dunque in tragedia, dopo la drammatica carambola tra le due auto: Eros Amoruso è stato soccorso subito dai sanitari del 118 e portato d’urgenza all’Ospedale Maggiore di Bologna, dove è morto per le ferite, troppo gravi, riportate. Nella giornata di ieri è stata dichiarata la morte cerebrale: i suoi organi verranno donati, su richiesta dei familiari.

I due amici di Eros che viaggiavano sulla seconda auto sono rimasti quasi illesi: la Smart, dopo l’impatto con la Lancia, è finita fuori strada e ha abbattuto un muretto, ma non si è capovolta. I due giovani all’interno hanno avuto solo qualche contusione ed escoriazione. Ancora allo studio degli inquirenti la dinamica: forse una delle due auto stava sorpassando l’altra, e nella fase di rientro le vetture si sarebbero agganciate finendo fuori strada.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome