Home Medjugorje La Via Domini di Medjugorje. Un luogo di grazia e benedizioni, per...

La Via Domini di Medjugorje. Un luogo di grazia e benedizioni, per pregare, in silenziosa ricerca interiore.

Partendo dalla spianata dietro il Santuario, si apre un viale chiamato via Domini, che porta alla statua del Cristo Risorto. Lungo il percorso, si trovano i mosaici dell’artista italiano Arrigo Paz, di Udine, che raffigurano i Misteri della Luce. Le opere realizzate in splendidi colori che rendono molto realistiche le scene, sono incorniciate da piccole costruzioni a forma di piccole cappelle e, situate in mezzo al verde, favoriscono il raccoglimento di chi vi sosta per meditare i misteri luminosi del Santo Rosario.Passando dall’infanzia e dalla vita di Nazareth alla vita pubblica di Gesù, la contemplazione ci porta su quei misteri che si possono chiamare, a titolo speciale, “Misteri della luce”. In realtà, è tutto il mistero di Cristo che è luce. Egli è “la luce del mondo” (Gv 8, 12).

Si possono recitare da soli, in silenziosa ricerca interiore, oppure in piccoli gruppi, seguono due schemi: il primo con le meditazioni tratte dai messaggi della Gospa, il secondo con alcuni passi biblici.

I Misteri della Luce nei messaggi di Medjugorje

I MISTERO Il Battesimo di Gesù al fiume Giordano

“Cari figli, pentitevi sinceramente per i peccati e bramate il bene! Figli miei, non ingannatevi con i beni terreni! Pensate all’anima, perché essa è più importante del corpo. Purificatela! Accogliete la luce!”.

II MISTERO Le nozze di Cana

“Cari figli, questi tempi sono particolari, per questo sono con voi, per amarvi e proteggervi, per proteggere i vostri cuori da Satana e per avvicinarvi tutti sempre più al Cuore del mio Figlio Gesù. Io sono con voi e intercedo presso mio Figlio per ciascuno di voi”.

III MISTERO L’annuncio del Regno di Dio con l’invito alla conversione

“Cari figli, la sola parola che desidero dire al mondo è questa: conversione, conversione. Fatelo sapere a tutti i miei figli! Chiedo soltanto conversione. Nessuna pena, nessuna sofferenza mi è di troppo, pur di salvarvi. Pregherò mio Figlio Gesù di non punire il mondo, ma vi supplico: convertitevi! Voi non potete immaginare ciò che accadrà, né ciò che Dio Padre manderà sul mondo. Per questo vi ripeto: convertitevi! Rinunciate a tutto! Fate penitenza!”.

IV MISTERO La trasfigurazione di Gesù sul monte Tabor

“Figlioli, date del tempo a Dio, affinché Egli vi trasfiguri e vi riempia con la sua grazia, cosicché voi siate grazia per gli altri! Vi ho scelto in modo speciale perché siate la luce dell’amore del mio Figlio! Siate voi amore e luce dove è tenebra e peccato!”.

V MISTERO L’istituzione della SS. Eucaristia

“Cari figli, la Santa Messa sia il centro della vostra vita spirituale! La Santa Messa non sia per voi un’abitudine, ma vita! Adorate senza interruzione il Santissimo Sacramento dell’altare! Io sono sempre presente quando i fedeli sono in adorazione. In quel momento si ottengono grazie particolari. Figli miei, i Sacerdoti hanno le mani benedette da mio Figlio. Rispettateli! Ancora una voltavi invito alla preghiera per i vostri pastori. Con loro trionferò”.

 

I Misteri della Luce nei testi biblici

 

I MISTERO Il Battesimo di Gesù al fiume Giordano

Giovanni diceva a Gesù: “Io ho bisogno di essere battezzato da te e tu vieni da me? Ma Gesù gli disse: ‘Lascia fare per ora, poiché conviene che così adempiamo ogni giustizia’. Allora Giovanni acconsentì” (Mt 3,14-15).

Padre nostro. Ave Maria (10 volte). Gloria al Padre. Gesù mio…

II MISTERO Le nozze di Cana

“Così Gesù diede inizio ai suoi miracoli in Cana di Galilea, manifestò la sua gloria e i suoi discepoli credettero in lui” (Gv 2,11). Padre nostro. Ave Maria (10 volte). Gloria al Padre. Gesù mio…

III MISTERO L’annuncio del Regno di Dio con l’invito alla conversione

“Gesù si recò nella Galilea predicando il Vangelo di Dio e diceva: ‘Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete al Vangelo’” (Mc 1,14-15). Padre nostro. Ave Maria (10 volte). Gloria al Padre. Gesù mio…

IV MISTERO La trasfigurazione di Gesù sul monte Tabor

“Gesù prese con sé Pietro Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte su un alto monte, e fu trasfigurato davanti a loro; il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce” (Mt 17,1-2). Padre nostro. Ave Maria (10 volte). Gloria al Padre. Gesù mio…

V MISTERO L’istituzione della SS. Eucaristia

Prese il pane… lo spezzò e lo diede ai discepoli dicendo: Prendete e mangiate; questo è il mio corpo che è dato per voi …allo stesso modo …prese il calice dicendo: Bevetene tutti, perché questo è il mio sangue della nuova alleanza, versato per tutti in remissione dei peccati. Fate questo in memoria di me. (Mt 26,26-28; Lc 22,19-20) Padre nostro, Ave Maria (10 volte), Gloria al Padre, Gesù mio, Salve Regina.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome