Pubblicità
HomeNewsItaliae et EcclesiaLa storia di Elisabetta: laureata e in carriera decide di lasciare tutto...

La storia di Elisabetta: laureata e in carriera decide di lasciare tutto per essere solo di Dio

La storia di Elisabetta che diventa suora e lascia tutto

Elisabetta Lanfranconi, una giovane ragazza laureata di 27 anni, ha deciso di abbandonare tutto per diventare suora di clausura.

(Fonte newnotizie.it – Maria Mento)

LA STORIA – Elisabetta, nata a Desio (Monza Brianza) nel 1992, aveva in tasca una laurea in Management ottenuta con il massimo dei voti e vanta nel suo curriculum due attività lavorative per due multinazionali, Accenture e Adecco.

Chiunque guardi dall’esterno la sua vita potrebbe pensare che questa ragazza, originaria della Brianza, con questo suo successo personale dovuto ad anni di studio e lavoro, abbia già raggiunto una certa soddisfazione personale. A volte, però, succede che nonostante il raggiungimento degli obiettivi che speravamo di fare nostri ci si senta incompleti, irrealizzati.

Perfino non consapevolmente, talvolta, e quando nella mente si fa finalmente strada il pensiero di desiderare qualcosa di diverso spesso ne rimaniamo sorpresi e spaventati. Talvolta rifiutiamo di accettare la realtà dei fatti e continuiamo a condurre una vita che alla lunga ci renderà infelici. A Laura, come ci racconta Libero Quotidiano, è successo questo: un giorno, grazie a un periodo di crisi, ha sentito la chiamata che l’ha portata ad avere la forza di scegliere, col cuore, di diventare una suora di clausura.

Elisabetta Lafranconi (ilcittadinomb.it)
Elisabetta Lafranconi (ilcittadinomb.it)

Il mondo del business e del lavoro di cui ha fatto brevemente parte, a un certo punto, non le è sembrato più così importante come pensava e così Elisabetta è entrata in crisi. Una crisi superata non immediatamente e che l’ha portata a intraprendere, per un breve periodo, l’esperienza dell’insegnamento nelle scuole. Ma la giovane si è resa presto conto che la forza della preghiera e la presenza di Dio, le stavano indicando la via da seguire: quella che l’avrebbe portata a indossare il velo.

Il 25 Novembre 2019, presso il Monastero dei Santi Quattro Coronati di Roma, Elisabetta Lanfranconi ha preso i voti. “È successo che il cassetto ‘Dio’, che prima aprivo e chiudevo come volevo, ad un certo punto si è aperto e non ha più voluto saperne di chiudersi”.

 

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,964FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Natuzza Evolo

Natuzza Evolo mi accarezzò e disse: ‘Tuo fratello è salvo, è...

Una delle più particolari storie su Mamma Natuzza Evolo Un racconto sulla mistica di Paravati che merita di essere letto fino alla fine... La testimonianza Pia...