La ricetta del cristiano (di Papa Francesco): ecco le 10 regole da seguire!

Questo mercoledì ritorna l’appuntamento in piazza San Pietro con la prima udienza generale di questo nuovo anno del Signore 2017. Mentre aspettiamo questo primo appuntamento ‘ufficiale’ per ascoltare Papa Francesco, vogliamo oggi condividere con voi alcune frasi del Papa, molto belle, di un po’ di tempo fa.  Ecco “le ricette del cristiano” suggerite da Francesco nell’incontro tenutosi Giovedì’ 18 Dicembre 2014 con i bambini dell’Azione Cattolica Italiana. Frasi per riflettere e da mettere in pratica per essere dei Cristiani che seguono l’amore di Cristo.

Papa Francesco 1

Vorrei darvi alcuni suggerimenti per camminare bene in famiglia e nella comunità




Papa 2

Non arrendersi mai, perché quello che Gesù ha pensato per il vostro cammino è tutto da costruire insieme

Papa 3

Interessarsi alle necessità dei più poveri, dei più sofferenti e dei più soli, perché chi ha scelto di voler bene a Gesù non può non amare il prossimo.

Papa 4




Amare la Chiesa, volere bene ai sacerdoti, mettersi al servizio della comunità

Papa 5

Donare tempo, energie, qualità e capacità personali alle vostre parrocchie, e così testimoniare che la ricchezza di ognuno è un dono di Dio tutto da condividere.

Papa 6

Essere apostoli di pace e di serenità, a partire dalle vostre famiglie; ricordare ai vostri genitori, ai fratelli, ai coetanei che è bello volersi bene

Papa 7

Parlare con Gesù. La preghiera: parlare con Gesù, l’amico più grande che non abbandona mai, confidare a Lui le vostre gioie e i vostri dispiaceri.

Papa 8

Correre da Lui ogni volta che sbagliate e fate qualcosa di male, nella certezza che Lui vi perdona. E parlare a tutti di Gesù, del suo amore, della sua misericordia, della sua tenerezza.

Papa 9

Che ne dite? Ve la sentite di provare a mettere in pratica questa proposta con il “tutto”? Io penso che voi già vivete parecchie di queste cose.

11/05/2015 Citta' del Vaticano, udienza del papa alla Fabbrica della Pace. Nella foto papa Francesco in mezzo ai bambini

Basta una piccola parola: “Eccomi”. Ce la insegna la nostra Madre, la Madonna, che ha risposto così alla chiamata del Signore:              “Eccomi”. Possiamo chiederlo insieme con un’Ave Maria.




Redazione Papaboys (with compliment of Pontificium Consilium pro Familia)

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome