Home News Pax et Justitia La profezia di San Luigi Orione: 'Cristo viene ed è vicino. Io...

La profezia di San Luigi Orione: ‘Cristo viene ed è vicino. Io vedo l’umanità che…’

Don Luigi Orione e la profezia sul mondo e Gesù

Luigi Orione è stato un presbitero italiano, fondatore della Piccola opera della Divina Provvidenza: è stato canonizzato da papa Giovanni Paolo II nel 2004.

Don Orione, fin dal 1921. scriveva a Mons. Silvani: “Gesù Bambino conceda a te di vedere le ammirabili ricostruzioni che Dio prepara. Saranno forse quelli i giorni più belli della Chiesa! A vedere la società oggi com’è sembrano cose impossibili, ma non sarà opera degli uomini questo, ma della destra di Dio. Il Signore sa scrivere diritto anche sulle nostre righe storte e dal caos degli uomini e del male saprà la sua misericordia cavar la luce e la salvezza!”…

Alcuni anni più tardi egli tenne nel salone-teatro dei Barnabiti di Voghera una conferenza sul tema: Gesù via, verità, vita. Eccone la chiusa ardimentosa e alata. “Il tempo viene ed è suo. Io sento appressarsi una grande giornata, la giornata di Dio! …Cristo viene ed è vicino: Cristo si avanza. Il secolo XIX è stato il secolo delle unità politiche, delle unità nazionali, ma io vedo un’altra grande unità: la più grande unità morale si va formando, nessuno la fermerà. Io vedo l’umanità che si va unificando in Cristo: non ci sarà che un corpo, che uno spirito, che una Fede.

Vedo dai quattro venti venire i popoli verso Roma. Vedo l’Oriente e l’Occidente riunirsi nella Verità e nella Carità che è Cristo, vivere la vita di Cristo e formare i giorni più belli della Chiesa.

Il mondo ne ha bisogno e Gesù viene: sento Cristo che si avanza. Sarà una mirabile ricostruzione del mondo nuovo: non sono gli uomini che la preparano, ma la Mano di Dio”.

Testi tratti dal libro “Il beato Luigi Orione”, di Domenico Sparpaglione, Ed. S. Paolo 1998 – pag. 350-351

La profezia di San Luigi Orione
La profezia di San Luigi Orione

Se vuoi puoi invocare il santo con questa preghiera:

O Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo,
Ti adoriamo e Ti ringraziamo dell’immensa carità
che hai diffuso nel cuore di san Luigi Orione
e di averci dato in lui l’apostolo della carità, il padre dei poveri,
il benefattore dell’umanità dolorante e abbandonata.
Concedici di imitare l’amore ardente e generoso
che san Luigi Orione ha portato a Te,
alla cara Madonna, alla Chiesa, al Papa, a tutti gli afflitti.
Per i suoi meriti e la sua intercessione,
concedici la grazia che ti domandiamo
per sperimentare la tua divina Provvidenza. Amen.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,898FansLike
19,887FollowersFollow
9,813FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Coronavirus: è accaduto un miracolo?

Coronavirus in Italia, sabato 28 novembre 2020: 26.323 nuovi positivi e...

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi sabato 28 novembre. Sono 26.323 i nuovi casi di coronavirus e 686 i morti. Sono i dati diffusi dal ministero della Salute...