Home Speciali San Ioannes Paulus PP. II La preghiera indimenticabile di Giovanni Paolo II nel luogo del Battesimo di...

La preghiera indimenticabile di Giovanni Paolo II nel luogo del Battesimo di Gesù in Terra Santa

Desidero salutare tutti voi qui riuniti per questa breve preghiera. In particolare prego per Sua Maestà il Re e ringrazio nuovamente per l’accoglienza che ho ricevuto qui in Giordania.

Sono le parole con le quali Giovanni Paolo II il giorno 21 marzo dell’anno 2000 (Anno del grande Giubileo) pronunciò prima della toccante preghiera nella sua visita ad WADI AL-KHARRAR

Pellegrinaggio in Terra Santa di Giovanni Paolo II
Pellegrinaggio in Terra Santa di Giovanni Paolo II

Nel Vangelo di san Luca leggiamo che «la Parola di Dio scese su Giovanni, figlio di Zaccaria, nel deserto. Ed egli percorse tutta la regione del Giordano, predicando un battesimo di conversione per il perdono dei peccati» (3, 2-3). Qui, sul Fiume Giordano, del quale entrambe le sponde sono visitate da schiere di pellegrini che rendono onore al Battesimo del Signore, anch’io innalzo il mio cuore in preghiera:

Gloria a te, o Padre, Dio di Abramo, Isacco e Giacobbe!
Tu hai mandato i tuoi servi, i profeti,
a proclamare la tua parola di amore fedele
e a chiamare il tuo popolo al pentimento.

Sulle sponde del Fiume Giordano,
hai suscitato Giovanni il Battista,
una voce che grida nel deserto,
inviato per tutta la regione del Giordano,
a preparare la via del Signore,
ad annunziare la venuta di Cristo.

Gloria a te, o Cristo, Figlio di Dio!
Sei venuto presso le acque del Giordano
per essere battezzato per mano di Giovanni.
Su di te lo Spirito è disceso come una colomba.
Sopra di te si sono aperti i cieli,
e si è udita la voce del Padre:
«Questi è il mio Figlio, il Prediletto!».
Dal fiume benedetto dalla tua presenza
sei partito per battezzare non solo con acqua
ma con fuoco e Spirito Santo.

Gloria a te, o Spirito Santo, Signore e Datore di vita!
Per la tua potenza la Chiesa è battezzata,
scendendo con Cristo nella morte
e risorgendo insieme a lui a nuova vita.
Per tuo potere, siamo liberati dal peccato
per diventare i figli di Dio,
il glorioso Corpo di Cristo.
Per tuo potere, ogni paura è vinta,
e viene predicato il Vangelo dell’amore
in ogni angolo della terra,
per la gloria di Dio,
il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo,
a Lui ogni lode in questo Anno Giubilare
e in tutti i secoli a venire. Amen.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,061FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Papa-francesco-angelus-2021.24.01.2021

Papa Francesco all’Angelus: ‘Ogni istante della vostra vita è un tempo...

L'azione salvifica di Gesù corrisponde al momento storico nel quale Dio ha mandato il Suo Figlio nel mondo, perché Gesù è arrivato. La salvezza...