La leggenda di Tosatti Marco Socci. Ballata clericalissima stile ‘trombato’ dal quotidiano ‘La Stampa’

INIZIA COSI’ QUELL’ARTICOLO CHE GENTILMENTE RESTITUIAMO AL MITTENTE.

OGGI C’E’ LA PAR CONDICIO ANCHE TRA I FIGLI DI DIO.

Cari lettori, una delle cose che più mi rendono lieve la fatica di curare questo sito ed i suoi non sempre tranquilli abitanti è il fatto che di tanto in tanto qualcuno di essi ci rende partecipi di creazioni e scoperte. È accaduto proprio ieri di ricevere una mail da un professore romano, Marco Socci, ordinario di lingua e supercazzole alla Parallela Università del Cattigan. Paese che confina con il Michigan.

Che cosa abbia trovato l’accademico lo vedete qui sotto: e credo che si tratti di un reperimento davvero interessante, che da buon professore qual’è  ha voluto dotare di un minimo di apparato critico alla fine. Buona lettura!

“Un manoscritto fortunosamente ritrovato in una pila di vecchi numeri del quotidiano La Stampa di Torino, firmati tutti da Marco Tosatti, destinati purtroppo al riciclo come carta igienica ecologica, ci dona un inedito che potrebbe essere della mano di bla bla bla bla bla .

Insomma , ecco cosa ha scoperto il professore. Lo pubblichiamo tale e quale.

.

NELLE PASQUINATE DI RITORNO CI SIA SEMPRE ALMENO LA VERITA’

UNA PRECISAZIONE: Il giornalista e scrittore Marco Tosatti è ancora collaboratore de La Stampa. E’ andato in pensione nove anni fa, ma è ancora nei ruoli.

.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome