La giusta denuncia delle Iene: 8 ragazzi disabili di una casa famiglia sotto sfratto!

La casa famiglia Alessandria di Roma, in cui vivono da dieci anni 8 ragazzi con problemi di disabilità mentale, rischia di scomparire. Le Iene sono intervenute con Nina Palmieri

Nina Palmieri ci racconta la storia di otto ragazzi con disabilità mentale che vivono da dieci anni in una casa famiglia ai Parioli, il quartiere più chic di Roma, e che in due giorni rischiano di essere separati per sempre da uno sfratto.

Purtroppo infatti nessuna struttura nella Capitale può accoglierli tutti insieme, nonostante ormai si sentano una famiglia. Siamo andati a conoscerli e ci siamo innamorati di loro e della casa famiglia Alessandria.

iene.casafamiglia

I ragazzi mangiano, escono a far spese, ballano, condividono la vita, tutto, turnandosi nei compiti, in un equilibrio fragile e perfetto. Olga e Gianluca per esempio in questa casa si sono innamorati.

Lo sfratto è stato ereditato da una precedente gestione di questa casa famiglia, spiega il presidente dell’associazione che la gestisce, Giancarlo Cantagallo. Ora stanno cercando un’altra casa in zona: tutti rifiutano appena sentono parlare di “casa famiglia”.

Abbiamo fatto tutto il possibile per evitare lo sfratto, perché il Comune ha trovato un’altra abitazione per i ragazzi ma, prima, bisogna fare alcuni lavori.

iene.ninapalmieri

Insomma serve tempo e bisogna fermare lo sfratto. Arriva il giorno fatidico e la tensione è alta.

Vittoria: sfratto rimandato per quattro mesi e poi tutti insieme in una nuova casa.

PER VEDERE IL SERVIZIO DEDICATO ALLA CASA FAMIGLIA DALLA TRASMISSIONE TV

Clicca qui 

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome