Home News Terra Sancta et Oriens La Giordania condanna a morte 10 persone accusate di terrorismo

La Giordania condanna a morte 10 persone accusate di terrorismo

Oltre a loro altri cinque uomini sono stati uccisi perché colpevoli di altri reati.
La Giordania ha eseguito la condanna a morte di 15 persone, 10 delle quali ritenute colpevoli di terrorismo.

Gli uomini, tutti di nazionalità giordana, sono stati impiccati la mattina di sabato 4 marzo in un carcere situato a sud di Amman, secondo quanto dichiarato dal ministro dell’Informazione Muhammad Momani.
Le cinque persone condannate per crimini diversi dal terrorismo erano state giudicate colpevoli di stupro e violenza sessuale.
Le esecuzioni capitali arrivano dopo una sospensione della pena di morte che in Giordania aveva avuto luogo tra il 2006 e il 2014.
Tra le persone uccise, i colpevoli dell’attentato del 2003 contro l’ambasciata giordana di Baghdad, dell’attacco contro i turisti presso l’anfiteatro romano di Amman del 2006, dell’attacco contro alcuni funzionari del campo profughi di Baqaa del 2016 e dell’uccisione dello scrittore Nahid Hattar dello stesso anno.

Fonte: www.tpi.it

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,925FansLike
17,749FollowersFollow
9,725FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

poveri

Sei in difficoltà? Ecco come usufruire del Reddito di emergenza fino...

Reddito di emergenza, l'importo introdotto dal decreto Rilancio per le famiglie in difficoltà che non hanno avuto altre indennità Covid, né sono beneficiarie del...