Home News Ethica et Oeconomia La conversione di Franca davanti la Sindone. Sognava di incontrare il Papa...

La conversione di Franca davanti la Sindone. Sognava di incontrare il Papa prima di morire

La conversione di Franca davanti la Sacra Sindone

Papa Francesco - Sindone
Papa Francesco – Sindone

LA STORIA – Nel 2016, Franca Sozzani, dopo essere uscita dalla cattedrale di Torino, in cui è esposta la Sacra Sindone, chiese a suo figlio, che la accompagnava, di aspettarla un po’ perché voleva confessarsi. Sorpreso, il figlio la aspettò… per tre ore!

Quel giorno, Franca si convertì. Recuperò la fede e sognava un’unica cosa: vedere Papa Francesco per chiedergli da dove venisse la sua incredibile forza spirituale.

Lo ha spiegato Francesco, autore del documentario su sua madre intitolato Franca: Chaos and Creation.

Incarnazione della moda italiana, la sua silhouette longilinea e i lunghi capelli biondi e ondulati erano famosi sulle passerelle di Parigi, Londra, New York e Milano, che frequentava da circa quarant’anni.

LEGGI: Sai tutto sulla Sacra Sindone? Scoprilo qui

La chiamavano “la papessa della moda”, forse perché offriva una visione diversa della moda stessa. Franca Sozzani vedeva infatti nella moda qualcosa di più di semplici capi d’abbigliamento. “Nella moda non si tratta di vestiti – rivelò un giorno –, si tratta della vita”.

LA CONVERSIONE – Il giorno della sua visita a Torino, Franca ha detto a suo figlio, stupito vedendola confessarsi per quasi tre ore: “Nella vita, a volte devi guardare dentro di te”.

E ha aggiunto: “Manzoni è entrato una volta in una chiesa e questo gli è bastato per convertirsi”.

Poco tempo dopo, Franca gli ha rivelato che quel giorno famoso aveva recuperato la fede davanti alla Sacra Sindone.

LA MALATTIA – Franca ha affrontato l’inizio della lotta contro una grave malattia e il percorso spirituale con una speranza che l’ha accompagnata fino alla fine dei suoi giorni.

Quando Francesco ha chiesto alla madre se aveva dei sogni, Franca Sozzani ha confessato di sì: “Se posso avere ancora dei sogni sì, ne ho uno: vedere Papa Francesco e chiedergli da dove viene la sua incredibile forza e la sua fede in Dio”.

Il 22 dicembre 2016, un cancro al polmone si è portato via Franca Sozzani a 66 anni. Non ha avuto il tempo di vedere il Papa, ma i suoi ultimi giorni sono stati caratterizzati da un profondo ritorno a Dio.

È stata sepolta a Portofino alla vigilia di Natale.

Un mese dopo, la settimana della moda italiana si è conclusa con una Messa in suo onore celebrata il 27 gennaio nel duomo di Milano davanti a una folla di fashion lovers.

Per rispettare una delle volontà di Franca Sozzani, il figlio Francesco ha letto questo passo della Bibbia: “Il giorno della morte, è meglio del giorno della nascita” (Ecclesiaste 7, 1).

Fonte it.aleteia.org

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,925FansLike
17,749FollowersFollow
9,725FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

poveri

Sei in difficoltà? Ecco come usufruire del Reddito di emergenza fino...

Reddito di emergenza, l'importo introdotto dal decreto Rilancio per le famiglie in difficoltà che non hanno avuto altre indennità Covid, né sono beneficiarie del...