Pubblicità
HomeNewsFinis MundiLa Chiesa piange un altro suo figlio. Ucciso in Uganda un sacerdote...

La Chiesa piange un altro suo figlio. Ucciso in Uganda un sacerdote di 68 anni

In Uganda è stato ucciso un sacerdote

Si tratta di Joshephat Kasambula della diocesi di Kiyinda-Mityana

Il 18 agosto è stato ucciso un sacerdote in Uganda, si tratta di P. Joshephat Kasambula della diocesi di Kiyinda-Mityana. Aveva 68 anni.

È stato assassinato a sangue freddo nella sera di mercoledì, da una persona che potrebbe avere problemi di tossicodipendenza.

La Chiesa piange un altro suo figlio. Ucciso in Uganda un sacerdote di 68 anni
La Chiesa piange un altro suo figlio. Ucciso in Uganda un sacerdote di 68 anni

Il sacerdote, prima di essere ammazzato, era andato a supervisionare i lavori su un appezzamento di terra dove avrebbe incontrato il suo assassino che soggiornava illegalmente nella masseria.

Il sacerdote ha chiesto al presunto killer chi lo aveva autorizzato ad accedere al terreno e alla casa ma è stato colpito alla schiena con un corpo contundete ed è morto sul colpo.

(Fonte Agenzia Fides – L.M.)

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,027FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Roberto Mancini è credente ed è devoto di Medjugorje

Roberto Mancini, il ct campione d’Europa, crede in Dio: «La Madonna...

Roberto Mancini è credente ed è devoto di Medjugorje Il Ct della nazionale italia, Roberto Mancini, crede nelle apparizioni mariane.. Roberto Mancini, al programma di Pierluigi...