Kamizake: 15enne si fa esplodere in Egitto. Almeno 7 morti e 26 feriti

Nuovo attacco terroristico. Kamizake: 15enne si fa esplodere in Egitto. Almeno 7 morti e 26 feriti. Preghiamo per le vittime!

Nuovi attentati e vittime in Egitto, Turchia, Siria e Iraq
Immagine di repertorio

Egitto ancora nella paura. Quattro poliziotti e tre civili egiziani sono morti in un attacco kamikaze suicida nel Sinai del Nord. Altre 26 persone sono rimaste ferite.

Questo quanto reso noto dal ministero degli Interni del Cairo precisando che tra le vittime civili c’è anche un bambino di sei anni. Una nota del ministero, rilanciata dall’agenzia Dpa, afferma che l’attentatore aveva solo 15 anni. Secondo la ricostruzione ufficiale, il kamikaze è entrato in azione mentre i poliziotti stavano effettuando un servizio di pattuglia nei pressi di un mercato nella località di Sheikh Zuwaid.

UNA PREGHIERA PER TUTTE LE VITTIME

L’attentatore suicida si è fatto esplodere «vicino a una forza della sicurezza» che perlustrava l’area di un mercato. Le vittime sono «due ufficiali, due poliziotti e tre cittadini», tra cui il bambino. I feriti, ricoverati in ospedale, sono tutti civili. Un militare della Sicurezza centrale inoltre é rimasto ucciso per l’esplosione di ordigno al passaggio di un blindato a Rafah, sempre nella stessa zona al confine con la Gaza, informa ancora la nota riportando anche il ferimento di un’altra recluta.

Fonte leggo.it/Simone Pierini

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome