Home News Res Publica et Societas Joe Biden è il nuovo Presidente degli Stati Uniti. Con i voti...

Joe Biden è il nuovo Presidente degli Stati Uniti. Con i voti della Pennsylvania sconfigge definitivamente Trump

Joe Biden vince in Pennsylvania: “Eletto 46esimo presidente degli Stati Uniti”

Alla notizia ufficiale dell’elezione alla Casa Bianca di Joe Biden, non si è fatta attendere la reazione di Donald Trump, che non intende concede la vittoria delle presidenziali Usa 2020 al candidato democratico. “Le elezioni non sono finite”, ha commentato il tycoon a caldo, promettendo azioni legali non meglio specificate.

“Ho vinto queste elezioni, e di molto”. Lo twitta Donald Trump mentre lo scrutinio è ancora in corso e non è stato ancora dichiarato un vincitore. Ma la sua rivendicazione via twitter non porta molti frutti; in Pennsylvania vince Biden, e i voti gli bastano per superare il rivale e vincere le elezioni. Biden è il 46esimo presidente degli Stati Uniti d’America.

“Non c’è alcuna prova che ci siano stati brogli” o “voti illegali” alle elezioni americane. Lo afferma Ellen Weintraub, componente della Commissione elettorale federale, alla Cnn. Weintraub ha parlato di “pochissime denunce” di eventuali scorrettezze, ma nessuna di queste suffragata da prove. “Queste elezioni sono state un completo disastro”, ha scritto ancora Trump facendo riferimento al caso delle Georgia, le cui contee hanno usato lo stesso software utilizzato in Michigan e che ha presentato problemi.

Election Day negli Stati Uniti
Election Day negli Stati Uniti

Chi è Joe Biden

Un veterano con 47 anni di politica alle spalle, esperto di affari internazionali e gaffeur impenitente. Oltre che “zio buono” degli americani abituati alle intemperanze esplosive della presidenza Donald Trump e uomo della middle class segnato da terribili tragedie familiari: questo è Joe Biden, l’ex vice di Barack Obama che gli americani  hanno eletto alla Casa Bianca: 78 anni tra due settimane, Biden è un democratico moderato arrivato con titubanza alla presidenza.

Nel 2016, devastato dalla morte per tumore al cervello del figlio Beau, rifiutò di candidarsi e avrebbe avuto forse più chance di Hillary Clinton. Presidente per tre lustri della Commissione Esteri del Senato, Biden aveva cominciato ad occuparsi di affari internazionali nel 1997, dopo aver perso, da numero uno della Commissione Giustizia, la battaglia contro la nomina del giudice nero conservatore Clarence Thomas alla Corte Suprema: uno dei togati che, in caso di ricorso di Trump, potrebbe sbarrargli la strada.

Dalla Pennsylvania all’Oval Office: Joseph Robinette Biden è nato in una famiglia irlandese a Scranton, la grigia città delle miniere di carbone simbolo del fiasco dell’industria tradizionale, ma da quando aveva dieci anni ha vissuto nel Delaware, lo Stato dove, negli anni del Senato, è tornato ogni sera in treno per far da padre ai figli dopo essere rimasto vedovo.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,894FansLike
19,887FollowersFollow
9,813FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera di rinnovamento interiore

Preghiera di rinnovamento interiore da recitare oggi

Preghiera di rinnovamento interiore  scritta da Fra Emiliano Antenucci, rettore del Santuario della Madonna del Silenzio O Signore, converti il mio cuore al Silenzio e alla preghiera...