Pubblicità
HomeNewsCorpus et SalusIpocrisia che acceca

Ipocrisia che acceca

7341906476d602f8334bbc0b0ca563eaL’ IPOCRISIA rende ciechi. Su di noi soltanto. Non sugli altri e sui loro difetti. Anzi, l’ipocrisia ingrandisce le realtà negative: ma solo quelle degli altri. Sappiamo vedere attorno, lontano, a destra e a manca, sopra e sotto, al di là e oltre ogni cosa, ma sempre e soltanto fuori da noi stessi e su chi ci sta attorno.

L’ipocrisia rende ciechi dentro.

Quando uno è cieco, nel mondo umano, aguzza altri sensi, quali il tatto e l’udito, la memoria e la fantasia, il senso interno,…
Quando uno è cieco nel mondo dello spirito, aguzza in negativo tutti gli atteggiamenti che possono vedere meglio gli altri e i loro difetti: la malizia, il pregiudizio, la parola cattiva, la violenza e la brutalità, l’istinto e l’aggressività,…

Il cieco del mondo diventa il segno del cieco nello spirito.

L’ipocrisia è la forza dietro la quale si nasconde il Principe di ogni male.
Come potersi disfare di questo male radicato nella cecità morale?
Non c’è nulla che si può fare, di fronte alla cecità morale, se non aspettare che il malcapitato “cada nella buca”, lui e chi lo segue.
Allora, sarà liberato dalla sua cecità, iniziando a gridare “aiuto!”.
L’IPOCRISIA CI CONDUCE DA CIECHI ALLA BUCA DELLA MORTE



 

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,086FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Il Vangelo del giorno, 17 ottobre 2021

Vangelo: ‘Il Figlio dell’uomo è venuto per dare la vita..’. Lettura...

Il Vangelo del giorno: Domenica, 17 ottobre 2021 Lettura e commento al Vangelo di oggi - Mc 10,35-45: "Il Figlio dell'uomo è venuto per dare...