Home Verbum Domini Io sono mite e umile di cuore

Io sono mite e umile di cuore

1vRIFLESSIONE SUL VANGELO DI QUESTO GIOVEDI’  –  “Nella tribolazione ti abbiamo cercato”: il quotidiano anelare al Signore sarà fecondo, se accompagnato da una fiducia sincera e cordiale in Dio che è capace addirittura di risuscitare quelli che “giacciono nella polvere”. Il profeta paragona la ricerca di Dio ad “una donna incinta che sta per partorire, si contorce e grida nei dolori, così siamo stati noi di fronte a te, Signore”. Immagine drammatica, ma allo stesso tempo speranzosa. Quando le fatiche del parto si concludono, la donna dimentica il dolore. Così siamo dinanzi a Lui: tante volte la ricerca è dolorosa, travagliata, ma quando avviene l’incontro tutto diventa sereno: “Signore, ci concederai la pace, poiché tu dai successo a tutte le nostre imprese”.

Gesù si proclama punto di riferimento e ristoro per tutti coloro che sono affaticati e oppressi; e poiché nessuno vive senza un qualche giogo (magari solo la propria presunzione), quello del Maestro risulterà infinitamente più “dolce”. L’insegnamento del Vangelo di oggi, non deve deviarci dal suo significato autentico. Questa parola non invita a diventare sdolcinati come i gelati, i quali pur essendo gustosi e rinfrescanti, ristorano per qualche momento e poi tutto svanisce. Ma imparare a portare costantemente nella propria vita l’insegnamento di Gesù, rinnegando se stessi (cioè il peccato), e affrontando alla luce del Vangelo le prove della vita. “Imparate da me che sono mite e  umile di cuore”. “Mite” è l’atteggiamento lineare, coraggioso ma non violento; misericordioso, pronto al perdono ma nello stesso tempo severo ed esigente di Gesù nei confronti degli uomini. Mentre l’atteggiamento “umile” indica l’obbedienza docile alla volontà del Padre. Vogliamo cambiare rotta seguendo l’insegnamento del Signore, oppure vogliamo illuderci -per sentirci meglio-, con la “spiritualità del gelato”?  a cura di don Salvatore Lazzara

 

 

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,064FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Angelus e benedizione con Papa Francesco, domenica 24 gennaio 2021. LIVE TV dalle h.12.00

Angelus e benedizione con Papa Francesco, domenica 24 gennaio 2021. LIVE...

Appuntamento domenicale con l’Angelus, ancora trasmesso per questa domenica senza la presenza dei fedeli, in collegamento dalla Biblioteca Apostolica in Vaticano. Angelus e benedizione con...