Ho sentito parlare spesso del dono dello Spirito Santo: cosa è, e come posso chiederlo?

Quesito: Rev. mo Padre, Cos’è il dono dello Spirito Santo e come posso chiederLo? In attesa della sua risposta, la ringrazio di cuore.
Grazie ancora. Simone – Risposta del sacerdote: Carissimo, 1. la tua domanda può significare due cose. La prima: chi sia lo Spirito Santo che viene dato in dono ai credenti. La seconda: che cosa siano i doni dello Spirito Santo.

spirito_santo

2. Lo Spirito Santo è l’Amore con il quale Dio ama se stesso.
Questo amore è tanto grande quanto è grande Dio.
Padre e Figlio si amano infinitamente con la stessa volontà, con lo stesso impeto, con lo stesso respiro, con lo stesso spirito di amore e cioè si amano nello Spirito Santo.

3. Questo amore che lega le Persone divine in perfetta unità Gesù ha voluto comunicarlo anche a noi perché diventassimo partecipi della natura divina e dei beni del Paradiso.
San Bernardo dice che “il Salvatore lo comunicò ai suoi discepoli, in forma di un soffio che era come un bacio suo procedente dal Padre e dal Figlio” (S. Bernardo, In Cant., serm. 8, n. 2).
Il bacio di cui parla San Bernardo è una manifestazione permanente di amore espresso nelle opere.

4. Sant’Agostino dice che lo Spirito Santo è “l’amore che è di Dio ed è Dio, è lo stesso Spirito Santo da cui è gettata nei nostri cuori la carità di Dio, e che ci fa albergatori e templi della Trinità. Ed è per questo che lo Spirito Santo è chiamato Dono di Dio, senza il quale non potremmo arrivare a Dio” (Sant’Agostino, De Trinitate, l. 15, c. 32).

5. Proprio perché è il dono primordiale, che include tutti gli altri, la Chiesa primitiva soleva designarlo solo col nome di dono: “Nella sua bontà Iddio ci ha fatto un Dono, e questo Dono, superiore a tutti i doni perchè li comprende tutti, è lo Spirito Santo” (Sant’Ireneo, Haer., 4, 33).
È a Lui che si attribuiscono gli altri doni: grazie, carismi, ispirazioni, divini impulsi, luci, fervore, rigenerazione, rinnovazione, santificazione, inabitazione, con tutte le opere di amore e di bontà in generale.

spirito-santo-gesu-242114.660x368




6. Mi chiedi come si fa ad invocarlo.
Puoi invocarlo con le preghiere con cui lo invoca la Chiesa: il “Veni Creator Spiritus”, oppure il “Veni Sancte Spiritus” (sia l’inno che l’antifona).
Ma c’è un’altra strada per la quale lo possiamo invocare, ed è quella che consiste nel compimento di atti di carità e cioè di amore di Dio sempre più grandi.
Sono questi atti di carità che ci dispongono a riceverlo in maniera sempre più profonda e ci conformano o rendono sempre più somiglianti a Lui, spingendoci ad amare e a donarci secondo il modo proprio dello Spirito Santo.

7. Che cosa siano i doni dello Spirito Santo e quale sia la loro funzione lo puoi leggere in alcune risposte già pubblicate sul sito.

www.amicidomenicani.it/leggi_sacerdote.php?id=1966

www.amicidomenicani.it/leggi_sacerdote.php?id=915

Augurandoti una nuova effusione di Spirito Santo e dei suoi doni ti assicuro la mia preghiera e ti benedico.
Padre Angelo




Redazione Papaboys (Fonte www.amicidomenicani.it)

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni, con il cuore, senza interessi economici o politici, semplicemente perché il cuore ci chiama a farlo. E ci mettiamo passione, costanza, ed anche quel pizzico di professionalità che deve contraddistinguere i cristiani. Ecco perché siamo “missionari di parabole antiche e sempre nuove: chiamati ad esserci, ed a stare anche vicini ad ognuno di voi”.

Un numero sempre maggiore di persone legge Papaboys.org senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Soprattutto quando si parla di cristianesimo.

Purtroppo il tipo di informazione che cerchiamo di offrire richiede molto tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire tutti i giorni i costi quotidiani di Papaboys.org ed abbiamo deciso di chiedere proprio a te che leggi di essere per noi, proprio Provvidenza.

Puoi aiutarci a continuare questa missione sempre meglio e con maggiore spessore ed incisività? L’unica cosa che non possiamo garantirti è aumentare il cuore che ci mettiamo per fare questo lavoro, perché fino ad oggi ce lo abbiamo messo davvero tutto! Ma con un po’ di sostegno in più, possiamo essere davvero più incisivi, per te, e per tutti coloro che ci seguono (quasi 2.000.000 di lettori ogni mese!)

Inviaci il tuo contributo, quello che vuoi, e che puoi. E che Dio ti benedica!

Grazie
Daniele Venturi
Direttore Papaboys.org

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome