Home News Humanitas et Web Invoca oggi, 29 Settembre, l'aiuto e la protezione dei Santi Arcangeli di...

Invoca oggi, 29 Settembre, l’aiuto e la protezione dei Santi Arcangeli di Dio

Preghiera per invocare i Santi Arcangeli di Dio

Oggi è la festa dei Santi Michele, Gabriele e Raffaele: chiedi la loro intercessione…

LEGGI: Oggi la Chiesa ricorda i Santi Arcangeli: storia e preghiera

Ecco il testo della supplica:

Glorioso Arcangelo Michele, principe delle milizie celesti, difendici contro tutti i nostri nemici visibili e invisibili e non permettere mai che cadiamo sotto la loro crudele tirannia.

San Gabriele Arcangelo, Tu che giustamente sei chiamato la forza di Dio, poiché sei stato scelto per annunciare a Maria il mistero in cui l’Onnipotente doveva manifestare meravigliosamente la forza del suo braccio, facci conoscere i tesori racchiusi nella Persona del Figlio di Dio e sii nostro messaggero presso la sua Santa Madre!

San Raffaele Arcangelo, guida caritatevole dei viaggiatori, tu che, con la potenza divina, operi miracolose guarigioni, degnati di guidarci nel corso del nostro pellegrinaggio terreno e suggerisci i veri rimedi che possono guarire le nostre anime e i nostri corpi. Amen.

Preghiera ai Santi Arcangeli
Preghiera ai Santi Arcangeli

Atto di consacrazione a San Michele Arcangelo

Principe nobilissimo delle Angeliche gerarchie, valoroso guerriero dell’Altissimo, amatore zelante della gloria del Signore, terrore degli angeli ribelli, amore e delizia di tutti gli Angeli giusti, mio dilettissimo Arcangelo San Michele, desiderando io di essere nel numero dei tuoi devoti e dei tuoi servi, a Te oggi per tale mi offro, mi dono e mi consacro.

Pongo me stesso, la mia famiglia e quanto a me appartiene sotto la tua potentissima protezione. è piccola l’offerta della mia servitù, essendo io un miserabile peccatore, ma Tu gradisci l’affetto del mio cuore.

Ricordati che se da oggi in avanti sono sotto il tuo patrocinio, Tu devi in tutta la mia vita assistermi, procurarmi il perdono dei miei molti e gravi peccati, la Grazia di amare di cuore il mio Dio, il mio caro Salvatore Gesù e la mia dolce Madre Maria, e impetrarmi quegli aiuti che mi sono necessari per arrivare alla corona della gloria. Difendimi sempre dai nemici dell’anima mia, specialmente nel punto estremo della mia vita.

Vieni allora, o Principe gloriosissimo, e assistimi nell’ultima lotta e con la tua arma potente respingi lontano da me, negli abissi dell’inferno, quell’angelo prevaricatore e superbo, che prostrasti un dì nel combattimento in Cielo. Amen.

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,853FansLike
19,387FollowersFollow
9,778FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Beato Giuseppe Puglisi, 21 Ottobre

Il Santo di oggi 21 Ottobre: Beato Giuseppe Puglisi, Martire. Vita...

Oggi la Chiesa ricorda la figura di don Pino Puglisi Giuseppe Puglisi è stato un presbitero, educatore e martire italiano che fu ucciso dalla mafia...