Home Speciali San Ioannes Paulus PP. II Inizia la settimana con la preghiera per l'Italia di Giovanni Paolo II:...

Inizia la settimana con la preghiera per l’Italia di Giovanni Paolo II: ecco la supplica per oggi, 22 Febbraio 2021

La rubrica per i devoti nel mondo di San Giovanni Paolo II

Frasi e preghiere di Karol Wojtyla, il polacco divenuto il grande santo: Giovanni Paolo II

Frasi di Giovanni Paolo II:

  • Gesù Cristo, crocifisso e risorto, cammina attraverso la storia dell’uomo; attraverso la storia dell’umanità e delle nazioni. Le generazioni, sull’albeggiare della domenica di Pasqua, stanno davanti alla tomba vuota e ascoltano già da ormai duemila anni il medesimo messaggio apostolico: “Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risuscitato”.
  • Il messaggio pasquale è testimonianza. Rendono testimonianza coloro che hanno trovato la tomba vuota. Coloro che hanno sperimentato la presenza del Risorto.

LEGGI ANCHE: Affida i gesti e le azioni di oggi, 6 Febbraio 2021, ai Sacri Cuori di Gesù e Maria

  • Ma l’uomo d’oggi è disposto a farsi partecipe della Risurrezione di Cristo? È disposto a riscoprire la sfida dell’immortalità nascosta nella sua sostanza spirituale? A risorgere dai morti insieme con Cristo? È disposto a morire, insieme con Cristo, al peccato, per risorgere insieme con lui alla Vita? È disposto (come dice l’Apostolo) a pensare “alle cose di lassù”, non soltanto a “quelle della terra”?

La rubrica dedicata a Giovanni Paolo II, 6 Febbraio 2021
La rubrica dedicata a Giovanni Paolo II, 6 Febbraio 2021

Preghiera per l’Italia

O Dio, nostro Padre,
ti lodiamo e ringraziamo.

Tu che ami ogni uomo
e guidi tutti i popoli
accompagna i passi della nostra nazione
spesso difficili ma colmi di speranza.

Fa’ che vediamo
i segni della tua presenza
e sperimentiamo la forza del tuo amore.
che non viene mai meno.

Signore Gesù, Figlio di Dio e Salvatore del mondo,
fatto uomo nel seno della vergine Maria,
ti confessiamo la nostra fede.

LEGGI ANCHE: Medjugorje: Giovanni Paolo II e la Madonna apparvero insieme, ad Ivan, il giorno della morte del Papa

Il tuo Vangelo
sia luce e vigore per le nostre scelte
personali e sociali.

La tua legge d’amore
conduca la nostra comunità civile
a giustizia e solidarietà,
a riconciliazione e pace.

Spirito Santo, amore del Padre e del Figlio,
con fiducia ti invochiamo.

Tu che sei maestro interiore
svela a noi i pensieri e le vie di Dio.

Donaci di guardare le vicende umane
con occhi puri e penetranti,
di conservare l’eredità di santità e civiltà
propria del nostro popolo,
di convertirci nella mente e nel cuore
per rinnovare la nostra società.

Gloria a te, o Padre,
che operi tutto in tutti.

Gloria a te, o Figlio,
che per amore ti sei fatto nostro servo.

Gloria a te, o Spirito Santo,
che semini i tuoi doni nei nostri cuori.

Gloria a te, o Santa Trinità,
che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,972FansLike
20,863FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Cardinale Bassetti

Il presidente dei Vescovi, Gualtiero Bassetti: ‘Nessuno sia lasciato indietro. Dio...

Il presidente dei Vescovi, Gualtiero Bassetti: 'Nessuno sia lasciato indietro. Dio cammina con noi, non ci lascia soli!' Le sfide per il premier Draghi, le...