Home Santi pensieri Inizia la giornata di oggi, 5 Novembre, con questa poesia di Madre...

Inizia la giornata di oggi, 5 Novembre, con questa poesia di Madre Teresa: ti farà piangere

Chiedi una grazia a Madre Teresa di Calcutta oggi

La rubrica dedicata a Madre Teresa, santa degli ultimi: poesia e preghiera per il suo aiuto

LEGGI: Carlo Acutis. Fece guarire una signora supplicando la Vergine di Pompei

La poesia da leggere oggi:

Non aspettare di finire l’università,
di innamorarti,
di trovare lavoro,
di sposarti,
di avere figli,
di vederli sistemati,
di perdere quei dieci chili,
che arrivi il venerdì sera o la domenica mattina,
la primavera,
l’estate,
l’autunno o l’inverno.

Non c’è momento migliore di questo per essere felice.

La felicità è un percorso, non una destinazione.

Lavora come se non avessi bisogno di denaro, ama come se non ti avessero mai ferito e balla, come se non ti vedesse nessuno.

Ricordati che la pelle avvizzisce, i capelli diventano bianchi e i giorni diventano anni.

Ma l’importante non cambia: la tua forza e la tua convinzione non hanno età.

Il tuo spirito è il piumino che tira via qualsiasi ragnatela.

Dietro ogni traguardo c’è una nuova partenza. Dietro ogni risultato c’è un’altra sfida.

Finché sei vivo, sentiti vivo.

Vai avanti, anche quando tutti si aspettano che lasci perdere.

La frasi di Madre Teresa da leggere oggi:

“L’amore comincia in casa. Ogni cosa dipende da come vicendevolmente ci amiamo.”

“L’uomo è irragionevole, illogico, egocentrico. Non importa: amalo.”

“Il male mette le radici quando un uomo comincia a pensare di essere migliore degli altri.”

“C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno, le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.”

GURDA IL VIDEO: Madre Teresa: testimonianze di una grande donna

La rubrica dedicata a Madre Teresa, 5 Novembre 2020
La rubrica dedicata a Madre Teresa, 5 Novembre 2020 (Vatican Media)

Preghiera per chiedere una grazia

Dio Padre di Amore, Tu hai manifestato la gloria del tuo amore per noi nella vita di Madre Teresa di Calcutta.

Ella ha rivelato ai poveri e ai sofferenti, ai deboli e agli abbandonati, quanto desideri amarli, quanto nella loro povertà e sofferenza hai sete di loro, in Gesù tuo Figlio.

Era Lui, che ella ha servito, nelle sembianze dei poveri, come suo Signore e amato come suo Sposo.

Possa il suo esempio sostenerci nel riconoscere Gesù nei nostri fratelli e sorelle bisognosi e incontrarli con entusiasmo e gioia, gentilezza e compassione, come lei ha fatto.

Possa la sua missione qui sulla terra continuare e ti chiediamo, Padre di Amore, che tramite la sua intercessione, la tua grazia tocchi la nostra debolezza e sani le nostre ferite.

Ti chiediamo questa grazia speciale per intercessione della tua serva, Madre Teresa.

(Fare menzione della grazia speciale richiesta).

Possa l’esempio della sua vita, la sua santità e il suo messaggio essere innalzato dalla Chiesa, così come lei ha rivelato la gloria della presenza del tuo Figlio nelle preziose sembianze dei più poveri. Amen.

SANTA DEGLI ULTIMI DELLA TERRA PREGA PER OGNUNO DI NOI!

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,818FansLike
19,887FollowersFollow
9,805FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Rosario per l'Italia

Mercoledì 25 Novembre, c’è Il Rosario per l’Italia contro il Coronavirus...

Torna il Rosario per l'Italia alle ore 21.00 del 25 Novembre La recita avverrà dal Santuario Santa Maria del Monte di Campobasso. Potrai seguirla anche...