Pubblicità
HomeNewsRes Publica et SocietasAncora incidenti nello sport. Jules Bianchi 25 anni, lotta per vivere

Ancora incidenti nello sport. Jules Bianchi 25 anni, lotta per vivere

_julesbianchi.tnUna preghiera per questo giovane, perchè il Signore lo tenga in vita, ed una riflessione per tutti noi, e per i responsabili: davvero serve rischiare continuamente la vita, con il solo scopo di vincere una gara?

La Marussia di Jules Bianchi avrebbe urtato un mezzo di soccorso che stava procedendo alla rimozione della Sauber di Adrian Sutil, uscita di pista a pochi giri dalla fine del Gp del Giappone, mentre la safety-car stava per rientrare in pista. Al momento non è stata diffusa nessuna immagine televisiva sull’incidente alla Marussia di Bianchi.

Il responsabile comunicazione della Fia: «È stato inviato all’ospedale in ambulanza perchè a causa del peggiorare delle sue condizioni non può essere trasportato in elicottero». Il padre ad una tv francese: «È attualmente sotto i ferri per un ematoma alla testa». Intervento finito, ora il pilota è stato trasportato in terapia intensiva


PRIVO DI SENSI 
– “Il pilota non è cosciente, è privo di sensi ed è stato inviato all’ospedale in ambulanza perchè a causa del peggiorare delle sue condizioni non può essere trasportato in elicottero“. Il responsabile della comunicazione Fia Matteo Bonciani fa capire che l’incidente al pilota della Marussia Jules Bianchi è molto grave.

LA TESTIMONIANZA – L’elicottero inizialmente previsto per il trasporto in ospedale di Jules Bianchi ha dovuto rinunciare alla sua missione a causa della notte che cominciava a cadere sul circuito di Suzuka. Si è deciso così di portare il francese in ambulanza scortato dalle moto della polizia. Secondo un fotografo presente sul posto al momento dell’incidente, la Marussia di Bianchi è stata danneggiata gravemente nella parte posteriore. Il pilota francese cresciuto nel vivaio Ferrari, incosciente, era ancora nell’abitacolo della sua monoposto, con il casco sfilato, quando i suoi soccorritori gli hanno applicato per la prima volta la maschera di ossigeno. Poi è stato messo su una barella per essere trasportato su una ambulanza.

IL PADRE – “I medici dell’ospedale di Suzuka in Giappone stanno operando Jules” dopo il brutto incidente alla fine del Gp del Giappone. È quanto racconta alla tv francese France 3 il padre del pilota cresciuto nel vivaio della Ferrari, Philippe Bianchi, secondo cui le condizioni del figlio “restano critiche. Lo operano per ridurre un ematoma al cervello”

«GRAVEMENTE FERITO» – Il pilota Jules Bianchi “è gravemente ferito alla testa”. Lo ha reso noto la Fia, confermando le parole del padre del giovane francese, che è stato ricoverato nell’ospedale universitario di Mie, ad una trentina di chilometri dal circuito di Suzuka. Il pilota della Marussia è stato vittima di un incidente negli ultimi giri del Gp del Giappone. 

OPERAZIONE FINITA – Intanto dopo circa tre ore è terminato l’intervento al cervello del pilota Bianchi per ridurre l’ematoma determinato dallo schianto nel Gp del Giappone. Il francese è stato trasportato in terapia intensiva dove verrà monitorato nelle prossime ore.

[wzslider autoplay=”true”]

 

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,155FansLike
20,918FollowersFollow
9,935FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Udienza generale di Papa Francesco

Papa Francesco: ‘Senza la preghiera, la fede si spegne..’. I santi...

Udienza generale di Papa Francesco (14 Aprile 2021) Papa Francesco. "Senza la fede, tutto crolla; e senza la preghiera..." Papa Francesco nell’udienza generale ricorda il legame...