Incidente sulla A4. Sbanda una cisterna, travolge autocarro ed esplode.

Muore carbonizzato un uomo di 51 anni e resta ferito l’operaio che era alla guida del camion lavori.

A4. Tir prende fuoco

Tragico incidente stradale in autostrada nelle prime ore di oggi, martedì 10 dicembre.

Erano le 00.15 quando tra sull’ A4, tra i caselli di Padova est e Ovest al km 361, un camion per il trasporto carburanti si è schiantato contro un altro camion dei lavori stradali.

Un uomo di 51 anni è morto sul colpo, si tratterebbe di un autista sloveno.

Appena l’autocisterna si è incendiata, sarebbe rimasto carbonizzato.

Il ferito invece sarebbe l’operaio che era alla guida del camion lavori.

La dinamica

La dinamica, stando a quanto ricostruito dalla polizia stradale, è questa:

il Tir con il rimorchio di liquidi infiammabili stava procedendo in direzione Milano.

Dapprima ha urtato un carrello di segnalazione lavori e poi il camion che stavano effettuando delle manutenzioni lungo l’autostrada.

Ha preso fuoco subito dopo klo scontro.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco da Padova, Vicenza e Venezia, con otto squadre e ventidue operatori coordinati dal funzionario di guardia, che sono riusciti a spegnere le fiamme.

Durante il soccorso è rimasto ferito a un braccio un vigile del fuoco, che è scivolato a terra a causa del manto stradale reso scivoloso dal gasolio.

L’autostrada è rimasta chiusa per alcune ore.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome