Pubblicità
HomeTestimoniumIl Santo di oggi 26 Aprile: San Marcellino, il papa ucciso per...

Il Santo di oggi 26 Aprile: San Marcellino, il papa ucciso per la fede (Preghiera)

San Marcellino, papa: ecco chi era e una preghiera

San Marcellino, in latino Marcellinus, è stato il 29° vescovo di Roma e papa latino dal 30 giugno 296 al 26 aprile 304, giorno della sua morte. È venerato come santo.

La vita

Poco sappiamo dei suoi primi anni di vita; viene ricordato come una persona molto devota, pia e casta.

Secondo la tradizione, Marcellino, fu incoronato “rex cristianorum” e vescovo di Roma il 30 giugno 296. Gli inizi del suo pontificato furono gratificati dalla “pax” instaurata con l’imperatore dal suo predecessore Caio.

Successivamente però nel senato fu stabilita una “tretarchia” per la quale, gli aggravi di governo furono suddivisi in tre diverse funzioni: Diocleziano a capo dell’impero d’oriente, Galerio governatore di Roma e Massimiano governatore dell’ impero nord occidentale.

San Marcellino, papa: ecco chi era e una preghiera
San Marcellino, papa: ecco chi era e una preghiera

Fu il tetrarca Galerio, anticristiano per antonomasia, ad iniziare la cosiddetta “nona persecuzione” anticristiana, con la scusa dell’invadenza cristiana sulle terre imperiali.

Dopo l’incontro a Nicomedia, Galerio riuscì a convincere Diocleziano a ritornare al paganesimo e perseguire tutti i dissidenti. Il 23 febbraio 303 fu incendiata la chiesa di Nicomedia. I cristiani, in risposta incendiarono il palazzo imperiale ed in conseguenza il pugno di ferro.

LEGGI ANCHE: Il Crocifisso miracoloso che fermò la peste a Roma e che il mondo ha visto in San Pietro nel vortice della pandemia

Le milizie romane distrussero quasi tutto. I beni confiscati e migliaia di persone furono condannate a morte. Fu addirittura massacrata l’intera “legione tebea”, formata esclusivamente da cristiani (nda: si pensi che all’epoca non vi erano miliardi di individui, ma solo poche centinaia di migliaia, nel mondo conosciuto).

Marcellino fu decapitato per ordine dello stesso imperatore Diocleziano, il 25 ottobre 304 e le sue spoglie deposte nel cimitero di Priscilla.

La tomba di Marcellino divenne oggetto di venerazione molto presto.

Preghiera a San Marcellino

O Signore fa che per l’intercessione di San Marcellino e dei tuoi santi, l’umanità ritorni alla pratica della fede cristiana per una nuova evangelizzazione di questo terzo millennio a lode e gloria del tuo nome ed il trionfo della Chiesa. Amen.

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,060FansLike
20,918FollowersFollow
9,979FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Devoti a Padre Pio da Pietrelcina

Padre Pio diceva: ‘Gesù e Maria, confido in Voi!’ Supplica per...

Un nuovo giorno in compagnia del caro Padre Pio Padre Pio diceva: "Gesù, tu vieni sempre in me. Con quale cibo ti devo alimentare?" Le frasi...