Home Testimonium Il Santo di oggi 25 Febbraio 2020 San Gerlando di Agrigento, Vescovo

Il Santo di oggi 25 Febbraio 2020 San Gerlando di Agrigento, Vescovo

Pubblicità

Oggi la Chiesa ricorda San Gerlando di Agrigento

San Gerlando di Agrigento
San Gerlando di Agrigento

Gerlando di Agrigento fu vescovo di Agrigento; è venerato come santo patrono delle città di Agrigento e di Porto Empedocle.

Pubblicità

LEGGI: Oggi la Chiesa ricorda un grande santo: San Luigi Versiglia

La vita

Nasce in Francia intorno al 1030; fu nominato vescovo di Agrigento nel 1088. Al vescovo Gerlando si deve la riorganizzazione della diocesi di Agrigento dopo la lunga occupazione musulmana che durò dall’829 al 1086. Venne consacrato poi a Roma da papa Urbano 11 (la bolla di conferma pontificia è del 1098).

Pubblicità

La sua opera di riorganizzazione della comunità cristiana di Agrigento, che dopo l’occupazione musulmana contava pochi cristiani, lo portò in sei anni a costruire l’episcopio e la cattedrale, dedicati alla Madonna e a san Giacomo.

Fortificò il castello di Agrigento (nome assunto dalla città nel 1927, ma che allora si chiamava Girgenti dal nome Gergent datole dagli arabi). Partecipò poi al convegno di Mazara del 1098, in cui il conte Ruggero I e i vescovi della Sicilia giunsero a un accordo per la ripartizione delle decime; sempre a Gerlando è dato il merito di aver battezzato e convertito il signore arabo Charnud, chiamato poi Ruggero Achmet.

San Gerlando di Agrigento
San Gerlando di Agrigento

La morte e il culto

Gerlando morì il 25 febbraio 1100, e le sue reliquie subirono varie traslazioni a opera dei vescovi agrigentini nel 1159 e 1264. Tuttora è venerato come patrono della città siciliana.

Da parte dei fedeli di Agrigento, ancora oggi, il suo nome viene invocato a difesa di calamità naturali. San Giullannu senza ddannu cioè “San Gerlando difendici dal danno o dai danni”, quali tempeste, fulmini e tuoni. In occasione della rovinosa frana del 19 e 20 luglio 1966, che inghiotti alcune costruzioni della città, il suo nome venne quotidianamente invocato. La frana non provocò alcuna vittima, fatto che i fedeli interpretarono come intervento del santo.

Fonte santodelgiorno.it

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,916FansLike
17,749FollowersFollow
9,745FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Padre Pio da Pietralcina, 5 Luglio 2020

Noi amiamo Padre Pio! Domenica, 5 Luglio 2020; leggi le sue...

La rubrica dedicata alle parole di Padre Pio Pensieri, parole, consigli del santo per affrontare la giornata con spirito di Fede. LE FRASI DA LEGGERE OGGI