Home Testimonium Il Santo di oggi 23 Marzo 2020 San Turibio de Mogrovejo, Vescovo

Il Santo di oggi 23 Marzo 2020 San Turibio de Mogrovejo, Vescovo

Pubblicità

Oggi la Chiesa ricorda San Turibio de Mogrovejo

San Turibio de Mogrovejo
San Turibio de Mogrovejo

Turibio de Mogrovejo è stato un arcivescovo cattolico spagnolo, professore di giurisprudenza a Salamanca, inquisitore a Granada e arcivescovo di Lima per volere di Filippo II. Nel 1726 è stato proclamato santo da papa Benedetto XIII.

Pubblicità

 

Patronato: Vescovi Missionari

Pubblicità

Emblema: Bastone pastorale

Benedetto XIV lo paragonò a san Carlo Borromeo e lo definì «instancabile messaggero d’amore».

La vita

Turibio nasce a Mayorga (Spagna) il 16 novembre 1538; era il figlio di Luis Alfonso de Mogrovejo e Ana de Robles y Moran. Studiò diritto canonico a Valladolid e presso l’Università di Salamanca, dove rimase come docente anche dopo la laurea.

Filippo II, nonostante fosse ancora un laico, nel febbraio del 1571 lo mise a capo del tribunale dell’Inquisizione di Granada.

Nel maggio del 1579 il sovrano lo designò arcivescovo di Lima, chiamata allora Ciudad de Los Reyes, la città fondata da Francisco Pizarro nel 1535 nella colonia spagnola del Perù, e papa Gregorio XIII confermò la nomina, eleggendolo successore di Jerónimo de Loayza.

LEGGI: Oggi la Chiesa ricorda la Beata Annunciata Cocchetti. Ecco chi era

Ricevuta a Siviglia la consacrazione episcopale, il 12 maggio del 1581 Turibio de Mogrovejo prese possesso della sua sede vescovile.

La sua opera pastorale si svolse nella sua vasta diocesi (circa 450.000 chilometri quadrati), che egli visitò interamente circa tre volte, imparando la lingua locale, promuovendo l’evangelizzazione e l’istruzione delle popolazioni indigene.

Curò la pubblicazione del catechismo in spagnolo, quechua e aymara e fondò a Lima, nel 1591, il primo seminario di tutta l’America Latina.

San Turibio de Mogrovejo Vescovo
San Turibio de Mogrovejo

La morte e il culto

Nel 1605, durante una visita pastorale a Pacasmayo, contrasse la febbre che l’anno successivo lo portò alla morte nella sua residenza di Zaña, presso Lima, nel giorno di Giovedì santo; era il 23 marzo 1606

È stato canonizzato da papa Benedetto XIII il 10 dicembre 1726. È Patrono dei vescovi sudamericani, la sua memoria liturgica, già fissata al 27 aprile, fu poi spostata al 23 marzo.

Redazione Papaboys

Fonte wikipedia.org

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,918FansLike
17,749FollowersFollow
9,748FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

maria_.pensa_.Dio

Ogni volta che tu pensi a Maria, Maria pensa per te...

Ogni volta che tu pensi a Maria, Maria pensa per te a Dio. Ogni volta che tu dai lode e onore a Maria, Maria...