Pubblicità
HomeTestimoniumIl Santo di oggi 23 Aprile: Beata Teresa Maria della Croce, fondatrice...

Il Santo di oggi 23 Aprile: Beata Teresa Maria della Croce, fondatrice (Preghiera e Miracolo)

+ Beata Teresa Maria della Croce: storia e preghiera +

La Beata Teresa Maria della Croce Manetti, vergine, è stata la fondatrice della Congregazione delle Carmelitane di Santa Teresa.

La vita

Teresa Manetti nasce il 2 marzo 1846 a San Martino, una frazione di Campi Bisenzio (Firenze), da un’umile famiglia. L’infanzia di ‘Bettina’ è molto difficile a causa delle precarie condizioni economiche della famiglia, seguite alla prematura morte del padre.

Bella ragazza, attenta alla cura della sua persona, a 19 anni scopre la sua vocazione durante un riposo forzoso a letto in seguito ad un incidente. Inizia il suo cammino religioso scegliendo come ispiratrice ideale Santa Teresa d’Avila.

Nel 1872 inizia come e guida e maestra con alcune compagne la convivenza religiosa e due anni dopo tutte si iscrivono al Terzo Ordine Teresiano, trasferendosi nel ‘Conventino’, una casetta che diviene la prima sede dell’Ordine. Nasce, così, l’Istituto delle Suore Carmelitane di Firenze. 

Grande importanza hanno in questo periodo i suggerimenti ed i consigli di un giovane parroco, Don Ernesto Jacopozzi. Seguirà l’attività della santa fino al 1894, anno della sua scomparsa.

La Madre non si limita ad una vita religiosa puramente contemplativa ma sceglie di impegnarsi nel mondo. Iniziando una grande attività caritatevole, specialmente nel campo dell’assistenza alle orfanelle.

Beata Teresa Maria della Croce: storia e preghiera
Beata Teresa Maria della Croce: storia e preghiera

Il successo della Congregazione fa nascere nel cuore della Madre un altissimo progetto: una casa, una chiesa non più a Campi, ma a Firenze nella capitale dell’arte e della cultura! E là, nella celebre città sulle rive dell’Arno, le sue figlie adoreranno giorno e notte il Signore; si faranno riparatrici dell’ingratitudine umana nei confronti di Dio, fermeranno il male là dove si forma, nelle grandi città.

Dopo cinque anni di ricerche, di piani, di progetti, il piano finalmente si realizza: l’11 gennaio 1902 ha inizio l’adorazione perpetua nella chiesetta di via Bernardo Rucellai a Firenze. Da questo centro eucaristico le suore di Teresa Maria della Croce voleranno nel campo delle missioni…

LEGGI ANCHE: Quel mistico legame fra Fatima e la Madonna del Carmelo. ‘Il Rosario e lo Scapolare sono inseparabili’

Approvazione del Papa

Nel 1904 l’Ordine Carmelitano di Santa Teresa riceve l’approvazione da parte di Papa San Pio X e negli anni successivi si aprono case in Siria, Egitto, Repubblica Cieca e Palestina. 

La morte e il culto

Nel 1908 la Madre viene colpita da un terribile male, che nonostante le cure e la sua lotta (da toscana battagliera come è sempre stata) la porta alla morte terrena il 23 aprile 1910.

La sua fama di santità viene confermata da numerose attestazioni di Grazie e Miracoli, tanto che nel 1930 si dà inizio al Processo di Beatificazione, che trova ulteriore spinta nel 1938, in seguito alla guarigione miracolosa di una suora veneta dell’Ordine.

Il 19 ottobre 1986, in occasione della sua Visita Pastorale a Firenze, Giovanni Paolo II proclama Beata Teresa Maria della Croce; il 7 dicembre 1999 il Consiglio Comunale di Campi Bisenzio la proclama Patrona della Città, accogliendo le richieste di una petizione popolare che aveva raccolto migliaia di firme tra i concittadini di ‘Bettina’.

(Fonte santiebeati.it – Autore: Francesco Frati)

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,119FansLike
20,918FollowersFollow
9,982FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Alta tensione a Gerusalemme

Ecco cosa sta accadendo a Gerusalemme: evacuato il Muro del Pianto....

Altissima la tensione a Gerusalemme: ecco cosa succede L'ala militare della Jihad islamica ha rivendicato il lancio di 30 razzi verso Israele Saraya Al-Quds (ala militare...